Come propagare piante grasse e succulente?

Come propagare piante grasse e succulente?
© gioianet.it

Se sei un appassionato di giardinaggio, sai quanto sono attraenti le piante grasse e le piante grasse. Sono facili da mantenere e aggiungono un tocco di colore alla tua casa o al tuo giardino. Fortunatamente, è molto facile propagare queste piante, quindi avrai più divertimento. In questa guida ti mostreremo come propagare le piante grasse e le piante grasse per avere più di queste meravigliose piante .

View this post on Instagram

A post shared by Marina (@succulentsathome)

Cos’è una pianta grassa o succulenta?

Le piante grasse o succulente sono piante adatte agli ambienti secchi e aridi. Sono generalmente caratterizzati da fusti carnosi e foglie spesse che immagazzinano acqua per compensare la siccità. Le piante grasse sono più resistenti al caldo e alla siccità rispetto ad altre piante, tuttavia hanno bisogno di luce e irrigazione moderate per prosperare. Sono adatti ai giardinieri alle prime armi perché non necessitano di essere annaffiati frequentemente e non necessitano di molta manutenzione. Inoltre, forniscono una varietà di colori e forme, quindi ce n’è per tutti i gusti.

Preparare il terreno per la moltiplicazione

Per propagare le piante grasse o succulente è necessario preparare preventivamente il terreno. Devi prima scegliere una posizione soleggiata, poiché queste piante non tollerano l’ombra. Il terreno deve essere leggero e ben drenato, le radici non sopportano terreni troppo umidi o troppo densi. Per facilitare il drenaggio, aggiungere un po’ di sabbia e ghiaia al terreno. Una volta pronto sarà ben arredato . Puoi anche aggiungere del compost o un fertilizzante adatto alle piante grasse per dargli più nutrienti. Tutti questi elementi permetteranno alla pianta grassa di essere più vigorosa e quindi di aumentare le sue possibilità di moltiplicarsi. Dovrete inoltre avere cura di mantenere il terreno sempre umido senza che risulti fradicio, poiché ciò farebbe marcire le radici.

Leggi anche  Come si possono usare i tappi di sughero per favorire la crescita delle piante?

Utilizzare un taglio per la propagazione

Le talee sono un eccellente metodo di propagazione per piante grasse o succulente. Si tratta di un metodo semplice ed affidabile , che permette di prelevare parti della pianta madre e ripiantarle per ottenerne di nuove. Per questo è necessario:

  • Un taglierino affilato
  • Un contenitore d’acqua
  • Sabbia fine
  • Terriccio o terriccio

Per prima cosa, taglia una piccola parte della pianta madre usando il taglierino affilato. Fare attenzione a non danneggiare il resto della pianta. Quindi, eliminate le foglie situate sul fondo e mettetele in un contenitore pieno d’acqua. Questo li aiuterà a radicarsi più rapidamente. Quindi, cospargere la parte superiore delle talee con sabbia fine per evitare che l’umidità entri in contatto diretto con le foglie. Infine, riempi un vaso con una buona miscela di terriccio o terriccio. Posizionate quindi le talee all’interno e annaffiatele leggermente in modo che possano radicare bene.

Moltiplicare per divisione dei grumi

La divisione dei cespi è una tecnica molto semplice per propagare piante grasse o succulente. La maggior parte delle varietà sono adatte a questo metodo, tuttavia è importante prestare attenzione alle diverse categorie. Alcune piante sono più sensibili e richiedono particolari attenzioni per ottenere un buon risultato. Per propagare una pianta succulenta per divisione dei cespi, iniziate scegliendo un cespo robusto e sano. Toglietelo con attenzione dal vaso, cercando di danneggiare il meno possibile le radici. Usa un coltello affilato per tagliare il ciuffo in sezioni uguali. Ogni sezione dovrebbe includere radici e foglie. Metti i pezzi in vasi puliti riempiti con una miscela di terreno adatta. Mantenere il substrato umido e assicurarsi che i ritagli non si secchino. La maggior parte delle piante grasse può impiegare diverse settimane per riprendersi, ma alcune varietà resistenti possono riprendere vigorosamente entro pochi giorni. Se vedi segni di crescita, riduci la frequenza di irrigazione per favorire una crescita sana e uniforme. Seguendo questi 3 consigli , riuscirete a moltiplicare facilmente le vostre piante grasse e succulente, donando così al vostro giardino un aspetto esotico e mediterraneo . Potrai godere di una bella collezione di piante che produrranno fiori colorati e foglie variegate, pur essendo molto poco impegnative in termini di irrigazione.

Leggi anche  Come si può usare la cannella per proteggere le piante d'appartamento da insetti e muffe?

Potreste essere interessati anche a