Sabato 04 Dicembre 2021
   
Text Size

Aumentano i positivi. Il Sindaco: «Altri comuni peggio di Gioia»

coronavirus

sindaco-mastrangelo Sale l’allerta per il Covid-19 anche a Gioia del Colle, dove secondo l’ultimo bollettino epidemiologico regionale il numero di persone positive si attesta tra 21 e 50.

Un dato però che secondo il Sindaco Mastrangelo non sarebbe «allineato» alla situazione reale, tanto che più Sindaci pugliesi avrebbero chiesto alla Regione maggiore chiarezza nelle sue comunicazioni ufficiali.

Seppure le ultime notizie dalla Prefettura di Bari risalgano a tre giorni fa, secondo il Sindaco «il dato aggiornato dovrebbe essere tra 10 e 12 positivi, con altre persone che dovrebbero essere sottoposte al tampone, mentre altre sono in isolamento fiduciario».

Per il momento, anche all’esito dell’ultima riunione del Centro operativo comunale di Protezione Civile, per nessuna strada o luogo pubblico dovrebbe essere interdetto l’accesso, mentre «già da stasera – comunica il Sindaco – Vigili urbani e Carabinieri effettueranno controlli su aree particolarmente affollate, come via Roma o Piazza Paolo VI».

Per la scuola materna di via Carlo Soria, invece, dove in via del tutto precauzionale per una classe era stata disposta la didattica a distanza, «alcuni operatori potrebbero aver avuto contatti con persone positive e si sono poste spontaneamente in isolamento fiduciario, prima di sottoporsi al tampone; nel frattempo l’aula è stata già sanificata».unnamed

L’attenzione è massima non solo in provincia di Bari, ma in tutta la Regione, con il Presidente Emiliano e il neo Assessore alle Politiche Sanitarie Lopalco che già nelle scorse ore avevano annunciato la sospensione della didattica in presenza per le studentesse e gli studenti del triennio di scuola superiore.

Mentre in Lombardia, Campania e Lazio è scattato il coprifuoco, con la regione partenopea che spinge per un nuovo lockdown preventivo che dia respiro alla sanità regionale, anche i Presidenti di Piemonte e Sardegna stanno valutando come poter ridurre la circolazione delle persone e del virus. A livello nazionale, durante la comunicazione alla Camere il Presidente del Consiglio Conte si è detto pronto ad assumere decisioni ancora più drastiche, che seguirebbero ai due DPCM firmati a distanza di meno di una settimana l’uno dall’altro.

A Gioia invece, a partire da questa sera dovrebbe essere disposta la chiusura anticipata dei distributori automatici di bibite h24.

La situazione resta critica, ma non ancora drammatica: evitare il peggio dipende anche da ciascuno di noi.

 

Commenti  

 
#9 Gianni 2020-10-24 14:12
Che fortuna per il sindaco questo covid
Ora può nascondere il suo fallimento nascondendosi dietro alla pandemia
Ma prima o poi la neve si scoglierà e ......
 
 
#8 Angela 2020-10-24 13:07
A Milano stanno sicuramente peggio, ma i tamponi che effettuano sono in numero di gran lunga superiore ai nostri( la Puglia è tra le regioni che effettua meno tamponi) e gli insediamenti produttivi presenti in Lombardia sono innumerevoli, provocando tanti spostamenti per lavoro;
Non serve dire a Milano stanno peggio..non serve a nessuno! Dobbiamo mantenere altissima la guardia, rispettare le prescrizioni...a tutela della salute e dell’economia. Il virus non lo ha voluto nessuno è nessuno può avere la bacchetta magica per gestire una problematica grave e complessa! Partiamo da noi , tutti siamo chiamati al senso civico!!!!!! Tutti indistintamente!!!, la situazione dei contagi ci fa navigare a vista ,allargate lo sguardo sul mondo: l’Olanda è al collasso e sta trasferendo in altre nazioni i malati di Covid! È sufficiente informarsi per comprendere tante cose, ma tant'è! Indossiamo la mascherina e bene,rafforziamo i controlli ..dobbiamo farcela a sconfiggere il virus!
 
 
#7 Arturo 2020-10-24 11:19
.......sindaco, amministratori, con lo stipendio tutto bene?
Solo quello vi interessa!
 
 
#6 Meccanico Bosch 2020-10-24 11:18
Quoto #1 GAY TANO ANGELILLO
 
 
#5 gioiese doc 2020-10-24 10:55
Per cadrega: sei forse la sedia del sindaco? se si allora sei una cadrega zoppa.....ahaha!!!! poveri gioiesi....
 
 
#4 Paride 2020-10-23 21:20
Ma che......sindaco abbiamo
La soluzione al problema è avere meno casi di altri comuni?
Ma che pena
 
 
#3 Cadrega 2020-10-23 20:58
In effetti a Milano stanno peggio. Il paragone regge, bravo Sindaco bravo!
 
 
#2 fortunato 2020-10-23 19:45
aspettiamo il comunicato ufficiale del sindaco
 
 
#1 Gay tano Angelillo 2020-10-23 17:51
E' UN ANNO E MEZZO CHE MASTRANGELO PARLA DI CONTROLLI!
SE NE FOSSE VISTO UNO.
NON DICO TANTI, ALMENO UNO!
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.