Siete vittime di un’infestazione di forbicine? Scoprite i nostri consigli per eliminarle!

Image

Le forbicine sono una vera e propria seccatura in giardino. Fanno buchi nel prato, danneggiano le piante e i fiori e possono persino entrare in casa.

Fortunatamente, esistono diversi modi naturali per tenere lontane le forbicine dal giardino. In questo articolo vi forniremo alcuni consigli pratici che vi aiuteranno a respingere le forbicine e a mantenere sano il vostro giardino.

View this post on Instagram

A post shared by Patrick (@pnb.macro)

Conoscere la vita delle forbicine

Le forbicine sono insetti che si nutrono di foglie e steli delle piante. Si riproducono molto rapidamente e possono danneggiare le colture. Conoscere il loro ciclo di vita è essenziale per combatterle efficacemente. Le femmine possono deporre fino a 400 uova alla volta.

Queste uova si sviluppano in larve che, dopo qualche giorno, diventano pupe. Queste ultime entrano poi in una fase di maturazione e si trasformano in adulti. Gli adulti sono in grado di volare e di spostarsi nei campi per trovare fonti di cibo.

Le forbicine possono vivere fino a un anno, ma la maggior parte sopravvive non più di un mese. Una volta raggiunta l’età adulta, iniziano a deporre uova e il ciclo ricomincia. Le forbicine sono quindi una minaccia costante per le colture, ma comprendendo il loro ciclo di vita è possibile adottare misure per combatterle.

Passi pratici per eliminare le forbicine

Il controllo delle forbicine può essere un lavoro lungo e difficile. Tuttavia, esistono alcuni metodi pratici per eliminare questi insetti e i loro nidi. La prima cosa da fare è riordinare il giardino, evitando vecchi angoli e fessure e rimuovendo tutto ciò che potrebbe essere un terreno di coltura per le forbicine, come casse o vecchie cataste di legno.

Leggi anche  Come eliminare l'edera? Diserbante naturale ed efficace.

È inoltre opportuno mantenere il prato ben curato e tagliarlo frequentemente, poiché le forbicine tendono a riunirsi in aree non curate. Potete anche cercare di attirare i predatori naturali delle forbicine, come uccelli, lucertole e pipistrelli. A tal fine, è necessario installare in giardino mangiatoie, cassette-nido e rifugi per ospitare questi animali e fornire loro una dieta varia.

È anche possibile utilizzare prodotti chimici per uccidere le forbicine e prevenirne la proliferazione. Sono disponibili insetticidi sotto forma di spray o granuli che possono essere sparsi nel giardino per uccidere direttamente gli insetti o per tenere lontano il nido.

Assicuratevi che questi prodotti siano privi di sostanze nocive per la famiglia e l’ambiente.

Attirare predatori naturali e parassiti

Un modo naturale ed efficace di controllare le forbicine è quello di attirare i predatori naturali. Gli uccelli sono un eccellente predatore di forbicine e possono essere attirati installando delle mangiatoie.

Ricci e lucertole sono altri efficaci predatori naturali e possono essere incoraggiati a entrare nel giardino costruendo dei rifugi. Anche gli insetti parassiti, come vespe, mosche nere, mosche bianche e mosche dell’uva, sono molto efficaci nel controllare la popolazione di forbicine.

Inoltre, è possibile utilizzare alcuni prodotti chimici per controllare questi parassiti:

  • Carbaryl
  • Sevin
  • Acetamiprid
  • Piretrina
  • Permetrina
  • Alofenozide

Questi prodotti chimici possono essere applicati al terreno o alla pianta stessa per uccidere o respingere le forbicine. Tuttavia, è importante seguire attentamente le istruzioni per l’uso per evitare di contaminare l’ambiente e ridurre al minimo il rischio di lesioni accidentali.

Utilizzo di prodotti chimici per il controllo delle forbicine

Le forbicine sono parassiti che possono causare danni considerevoli alle colture e ai giardini. Per eliminarle si possono usare prodotti chimici. I trattamenti chimici possono essere molto efficaci, ma devono essere applicati correttamente e con cura. È consigliabile seguire alla lettera le istruzioni riportate sulla confezione del prodotto e maneggiarlo con cura.

Leggi anche  Quando è opportuno mettere la cenere sul prato? Quali sono i vantaggi e quali gli errori da evitare?

Il trattamento chimico deve essere sempre l’ultima risorsa. Se non siete sicuri che il prodotto che state valutando possa funzionare, rivolgetevi a un professionista. Inoltre, i prodotti chimici possono avere effetti collaterali dannosi, tra cui la contaminazione del suolo e dell’acqua. È quindi importante fare attenzione quando li si usa.

Infine, se scegliete di usare un prodotto chimico per controllare le forbicine, assicuratevi di usare il prodotto giusto e di applicarlo secondo le istruzioni. Se non lo si fa correttamente, si potrebbe causare una contaminazione dell’ambiente o una mancanza di efficacia.

Il problema delle forbicine è un dato di fatto per molti giardinieri. Fortunatamente, esistono numerosi consigli e trucchi per tenere lontani questi insetti indesiderati dal vostro giardino. Utilizzando uno o più dei metodi presentati in questo articolo, potrete dire addio alle forbicine e godervi il vostro giardino in tutta tranquillità.

Articoli più recenti

Potreste essere interessati anche a

  • Accoglienza
  • Giardino
  • Siete vittime di un’infestazione di forbicine? Scoprite i nostri consigli per eliminarle!