Ritorno a scuola: i nostri consigli per un inizio più responsabile del nuovo anno scolastico!

Image

L’importanza di un inizio responsabile del nuovo anno scolastico

Mentre le vacanze estive volgono al termine e gli zaini iniziano a riempirsi, è tempo di pensare a come rendere l’inizio del nuovo anno scolastico il più sostenibile e responsabile possibile.

Ecco alcuni consigli per iniziare l’anno scolastico in modo responsabile dal punto di vista ambientale e finanziario.

1. Scegliere materiale scolastico ecologico

La prima cosa da fare per garantire un inizio responsabile del nuovo anno scolastico è scegliere materiale scolastico ecologico. Invece della solita lista di materiale nuovo, perché non riutilizzare quello vecchio quando possibile?

Inoltre, in molti negozi sono disponibili matite, quaderni, penne e colle realizzate con materiali riciclati o provenienti da foreste gestite in modo responsabile.

2. Comprare di seconda mano

Il secondo consiglio per un ritorno a scuola responsabile è quello di optare per prodotti di seconda mano. Che si tratti di vestiti, zaini o libri scolastici, molti articoli possono essere riutilizzati. In questo modo non solo si riducono i rifiuti, ma si risparmia anche denaro.

3. Adottare la raccolta differenziata e il riciclaggio

Un altro aspetto essenziale di un back-to-school ecologico è la raccolta differenziata e il riciclaggio dei rifiuti. Assicuratevi di dotare i kit dei vostri figli di contenitori per i temperamatite e insegnate loro la raccolta differenziata. Per la merenda delle dieci, optate per confezioni riutilizzabili o per nessun tipo di confezione.

4. Incoraggiare i viaggi morbidi

Optare per gli spostamenti dolci è un altro modo per rendere più responsabile il periodo del ritorno a scuola. Incoraggiate i vostri figli a utilizzare modalità di trasporto più ecologiche come la bicicletta, gli spostamenti a piedi o i mezzi pubblici.

Leggi anche  Test di illusione ottica del cervello: se avete gli occhi di falco, trovate il numero 581 tra i 541 in 12 secondi.

5. Promuovere un consumo responsabile

Infine, prendetevi il tempo di informare i vostri figli sull’importanza di un consumo responsabile. Spiegate loro perché è meglio acquistare oggetti di seconda mano o prodotti ecologici e come queste scelte contribuiscano a proteggere l’ambiente.

Seguendo questi consigli, potete contribuire a rendere il prossimo anno scolastico più verde e responsabile. Queste azioni non solo gioveranno al pianeta, ma contribuiranno anche a instillare valori importanti nei futuri adulti di domani.

Potreste essere interessati anche a

  • Accoglienza
  • Notizia
  • Ritorno a scuola: i nostri consigli per un inizio più responsabile del nuovo anno scolastico!