Cosa fare nell’orto a dicembre

Image
© Gioianet

A dicembre, i giardinieri domestici possono godersi una gradita pausa tra le stagioni di giardinaggio.

Tuttavia, ci sono ancora alcuni compiti da svolgere per preparare l’orto alla prossima stagione.

In questo articolo esamineremo le diverse cose che potete fare a dicembre per mantenere il vostro orto e prepararvi a una stagione di giardinaggio produttiva.

View this post on Instagram

A post shared by KRYSLAND (@krysland_tribe)

Preparare il terreno per le colture invernali

Con l’avvicinarsi dell’inverno, è importante preparare adeguatamente il terreno per un buon raccolto. Il terreno deve essere arricchito in modo che le colture invernali possano prosperare. Un buon modo per arricchire il terreno è quello di concimare con materia organica come paglia, compost o letame.

È anche importante arare e arieggiare il terreno in modo che le radici delle piante possano attecchire correttamente.

Anche la vangatura e la sarchiatura regolari contribuiscono a limitare la diffusione delle erbe infestanti e a migliorare l’accesso all’ossigeno e all’acqua. Un altro aspetto importante è l’irrigazione, poiché un terreno sufficientemente umido sarà più fertile per le colture invernali.

Prevenire malattie e parassiti

Malattie e parassiti sono minacce comuni per l’orto. Per evitare che attacchino le vostre colture, dovete adottare misure preventive prima che i problemi insorgano.

Si può iniziare monitorando regolarmente le piante e rimuovendo immediatamente quelle che sembrano anomale. In alcuni casi può essere necessario un trattamento preventivo.

Ad esempio, è consigliabile utilizzare un fungicida per prevenire il marciume batterico del terreno. Per proteggere le colture dai parassiti si possono utilizzare anche prodotti naturali come la rotazione delle colture, il compost e la pacciamatura.

Dovete anche assicurarvi che il vostro terreno sia adeguatamente aerato e ben drenato per ridurre al minimo la presenza di malattie e parassiti. Anche le erbe infestanti devono essere trattate tempestivamente, poiché sono note per ospitare insetti dannosi e favorire la diffusione di malattie.

Leggi anche  Test di abilità di osservazione: se avete gli occhi di falco, trovate la M rovesciata nell'immagine entro 20 secondi.

Infine, è importante mantenere il giardino pulito, rimuovendo le foglie morte e le piante infette per prevenire la diffusione delle malattie.

Approfittate dei raccolti tardivi

I raccolti tardivi sono molto popolari perché prolungano la stagione di produzione e offrono una varietà di ortaggi fino all’arrivo dell’inverno. Per trarre il massimo da questi raccolti, è necessario fare alcuni preparativi.

Piantare gli ortaggi per i raccolti tardivi è una fase da non trascurare. Alcuni ortaggi sono più adatti alla semina tardiva, che avviene generalmente tra luglio e agosto. Tra questi vi sono

  • porri
  • rape
  • carote
  • spinaci
  • barbabietola
  • cavoletti di Bruxelles

È importante controllare che il terreno sia ancora caldo e umido prima della semina tardiva. Una volta piantati i semi, è consigliabile proteggere gli ortaggi dal gelo e dalle intemperie coprendoli con un telo o una pacciamatura.

Preparare l’orto per l’inverno

In autunno è importante preparare l’orto per l’inverno. È essenziale rimuovere tutte le piante che non sono state raccolte, nonché quelle malate o infestate da insetti e altri parassiti.

È anche importante rimuovere le foglie morte e i residui vegetali, che possono ospitare parassiti dannosi e favorire la diffusione di malattie.

È poi necessario arieggiare il terreno per migliorarne la struttura e la qualità. Infine, l’aggiunta di pacciamatura può fornire una buona protezione contro il freddo e impedire alle erbacce di germogliare.

Il giardinaggio a dicembre può sembrare un’impresa impossibile, ma con i giusti suggerimenti e trucchi, potrete facilmente godervi il vostro orto.

Seguendo i consigli di cui sopra, potrete migliorare la qualità dei vostri raccolti e attuare strategie per proteggere le piante dal freddo e dalle intemperie. Prendetevi il tempo necessario per curare il vostro orto a dicembre, in modo da poter godere di un buon raccolto in futuro.

Leggi anche  3 modi infallibili per rimuovere il grasso dai mobili da cucina in legno!

Potreste essere interessati anche a