Come ridurre i costi di costruzione della tua nuova casa?

Image
© Gioianet

Scegli con attenzione il tuo terreno

Tutto inizia con la scelta del terreno su cui costruire. Infatti, terreni in pendenza o instabili possono comportare notevoli costi aggiuntivi in ​​termini di fondazioni e lavori di sterro.

È quindi fondamentale informarsi presso un geotecnico prima di effettuare qualsiasi acquisto.

Optare per un piano casa semplice

La complessità del tuo progetto di casa ha un impatto diretto sui costi di costruzione. Più complesso è il tuo progetto, più costoso sarà costruirlo.

Ad esempio, le forme quadrate o rettangolari, semplici da costruire, sono generalmente meno costose di quelle irregolari o arrotondate. Pertanto, adottare un’architettura semplice ed efficiente è un ottimo modo per rimanere nei limiti del budget.

Ridurre i costi dei materiali da costruzione

Esistono diversi modi per ridurre i costi di costruzione in termini di materiali:

– Acquisti di gruppo: se stai costruendo più di una casa, o se puoi raggrupparti con altri costruttori, molti fornitori offrono sconti per acquisti in grandi quantità.

– Recupero dei materiali: con un po’ di creatività e ricerca, spesso è possibile ottenere materiali gratuitamente o a un costo molto ridotto.

Concentrati sull’energia

Sapevi che puoi rendere efficiente dal punto di vista energetico la tua nuova casa e recuperare così il tuo investimento, o addirittura risparmiare denaro?

Optare per un’edilizia sostenibile con materiali ben isolati e l’installazione di apparecchiature ad alta efficienza energetica. Il costo iniziale potrebbe essere leggermente più alto, ma i risparmi a lungo termine sulle bollette energetiche valgono l’investimento.

Manodopera: un’importante leva di costo

La manodopera costituisce una parte importante dei costi di costruzione. Se hai l’esperienza o le competenze necessarie, svolgere il lavoro da solo può farti risparmiare un sacco di soldi.

Leggi anche  Organizza la tua Festa di Ognissanti: alcune idee per le gite

Se non disponi delle competenze necessarie, valuta la possibilità di assumere artigiani invece di un appaltatore generale per risparmiare sui margini.

Essere pazientare

Infine, è importante essere pazienti. Ritardi ed eventi imprevisti possono far lievitare rapidamente i costi di costruzione. È meglio pianificare attentamente e non affrettare le cose per evitare errori o cambiamenti costosi lungo il percorso.

In breve, è del tutto possibile ridurre notevolmente i costi di costruzione della vostra nuova casa. Tutto ciò che serve è un po’ di ricerca, pazienza e creatività.

Potreste essere interessati anche a