Sabato 27 Novembre 2021
   
Text Size

Mensa scolastica. “Non ci resta guardare con invidia gli altri comuni"

mensa-scolastica

prodigio e mensa scolastica“Tutti i genitori sanno bene che il servizio di ristorazione scolastica è di grande importanza per l’organizzazione delle famiglie, perché agevola i tempi di conciliazione vita-lavoro e rappresenta a tutti gli effetti un completamento dell’offerta didattica delle nostre scuole.

Negli anni, sempre più famiglie gioiesi hanno usufruito della mensa scolastica per i loro bambini. Com’è tristemente noto, le mense scolastiche gioiesi hanno chiuso i battenti nel marzo del 2020 a causa del Covid e ad oggi non hanno riattivato il servizio.

Altri comuni a noi limitrofi hanno riattivato il servizio anche lo scorso anno scolastico; in alcuni comuni, come ad esempio la vicina Acquaviva delle Fonti, è stato fatto un incontro pubblico per illustrare come iscriversi al servizio addirittura potenziato e per la prima volta i genitori delle mense scolastiche comunali di Acquaviva delle Fonti, hanno la garanzia che i loro figli non mangeranno cibo frutto del caporalato dei campi.

A Sammichele di Bari è stata invece deliberata la gratuità del servizio mensa per tutti i bambini della scuola dell'infanzia.

Ad ottobre ’21 registriamo che Bari ha regolarmente riattivato il servizio mensa per quest’anno scolastico, stessa cosa hanno fatto le vicine Acquaviva delle Fonti e Noci.

E Gioia del Colle?

Per il momento sappiamo che la partenza del servizio è stata rinviata a data da destinarsi…nell'attesa non ci resta che guardare con un pizzico di invidia le comunità locali a noi vicine!”

Movimento Pro.di.Gio.

 

Commenti  

 
#14 Uomodellastrada 2021-10-27 13:57
Tranquilli che con gli enormi stanziamenti che riceverà questa amministrazione tutti saranno accontentati. Al gioiese poi basta un pò d'asfalto e qualche festa e tutti felici e contenti.
 
 
#13 Pinuccio 2021-10-22 23:49
Un servizio prioritario come la mensa viene dimenticata dall'amministrazione comunale.I selfie nella mensa non attirano i like,povera Gioia.
 
 
#12 Moreno 2021-10-21 15:08
Ormai Gioia è diventata inguardabile! tornando da Santeramo il nostro paese sembra da terzo mondo. Ma di cosa si occupa questa amministrazione? La Sanità non va, le buche sono ancora tutte lì, i bambini non frequentano ancora l'asilo nido e la mensa non è partita
Una domanda: lo stipendio degli amministratori non si è bloccato vero? Devono andarsene per il bene di Gioia e dei suoi cittadini. Certo piangeranno gli amici...............
 
 
#11 certamente 2021-10-21 12:06
Quando ve ne andate Romano e Etna ? A seguire anche il Sindaco. Fuori....tutti .....!!!.
 
 
#10 Profeta 2021-10-20 16:57
Sul Palazzo, con Lucilla qualcuno inizia a preoccuparsi!
Soprattutto fra qualche dirigente!
 
 
#9 Biancalancia 2021-10-20 07:45
A mio avviso la mensa scolastica non e' ancora cominciata non per "incapacita' organizzativa", ma bensi' per un precisa scelta politica. Semplicemente l'amministrazione ha fatto quadrare il bilancio riducendo gli stanziamenti relativi ad alcuni servizi tra cui la mensa scolastica. La mensa scolastica deve cominciare tardi e finire presto per "risparmiare" .
 
 
#8 Antonio 2021-10-19 21:36
Che vergogna un servizio importante x i bambini e per i genitori lavoratori. Non sono di sinistra... Ma sindaco e città di gioia del colle che pessima figura
 
 
#7 Aldino 2021-10-19 19:00
Ma chi l'avrebbe detto!
Tanto rumore fatto per..... "governare" la città ed ecco che si rivela la pochezza di questa amministrazione. Siamo quasi a novembre e l'asilo nido non parte. E non parte neanche la mensa? Amministrazione un po' di dignità, rinunciate allo stipendio siete tutti benestanti......!
 
 
#6 Blanco 2021-10-19 17:16
Quoto Titina Gallina.
Mastrangelo tutto fumo e niente arrosto!
 
 
#5 Titina Gallina 2021-10-19 17:15
Mastrangelo, tutto fumo e niente arrosto!
 
 
#4 Leonardo 2021-10-19 17:15
Amministrazione incapace di gestire una cosa prioritaria!
 
 
#3 Perla 2021-10-19 15:49
Il post Covid ,per fortuna, è in auge da tempo,per cui anche tutto ciò che riguarda la scuola e il benessere delle famiglie andava considerato preventivamente quanto un cartellone per qualsiasi evento.
È importante che ci si muova per i cittadini tutti e non solo per aumentare il lustro personale.
Organizzare la mensa non produce riconoscimenti pubblici con foto,manifestazioni,filmini da postare,credo che oltre ad accrescere proprio ego si debba pensare alle donne che lavorano,alle famiglie e ai bambini che sono stati molto penalizzati nella socializzazione e la mensa è un'ottima occasione.
 
 
#2 Roby 2021-10-19 15:39
Ora Mastrangelo dira' come sempre che la colpa e' del Covid.
Ma agli altri paesi non c'era il covid?
La verita' e' che questa amministrazione non fa niente.
Solo selfie!
 
 
#1 Marco M 2021-10-19 15:38
Mastrangelo, 4.000 euro al mese per niente!
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.