Il sindaco Mastrangelo assume due impiegati nel suo ufficio di Staff

sindaco Mastrangelo

PALAZZO MUNICIPALEIl sindaco Giovanni Mastrangelo ha scelto tra 21 candidati il suo addetto alla comunicazione - il dottor Gianluca Falcone - redattore sportivo di un quindicinale locale e tra altri 16 aspiranti la sua istruttrice amministrativa contabile(?) - la dott.ssa Lucia Rizzi -, giornalista che attualmente collabora con un sito locale on line.

Entrambi i dottori - assunti con rapporto di lavoro a tempo determinato part-time 50% - cat. C, sono assegnati agli uffici di Staff del Sindaco ed inizieranno a collaborare dal 09.12.2020 fino alla conclusione del mandato sindacale.

La scelta tra coloro che hanno partecipato all’avviso pubblico inviando curriculum con esperienze formative e professionali anche importanti è stata condotta - come appreso dalla lettura dei decreti sindacali n. 32 e 33 del 03/12/2020 - “non rapportando e mettendo in relazione il contenuto del singolo curriculum con parametri e/o valori assoluti di riferimento relativi a ciascuno degli elementi di valutazione considerati, bensì rapportando tra loro i contenuti, nel loro complesso, di tutti i curricula presentati dai soggetti candidatisi alla selezione.”

Ad oggi grazie all’art. 90 del D. Lgs. N. 267/2000, si sono avvalsi della collaborazione di esperti in comunicazione i sindaci Povia (Massimo L’Abbate, Annalisa Falcone, Giulia Ceglie), Longo (Ciccio Grassi) e Mastrovito (Antonella Campagna). Il sindaco Lucilla è stato l’unico a non avvalersi di questa possibilità, preferendo curare diversamente la comunicazione.

Ricordiamo che i due neoassunti saranno alla diretta dipendenza del Sindaco, della Giunta e degli Assessori, in questi sedici mesi gravati dal peso di una comunicazione non sempre efficace e puntuale.

Nella certezza che l’attuale Amministrazione, corroborata da così illustri personalità, dal 9 dicembre in poi avrà cura di comunicare dialogando con tutti gli organi di stampa presenti sul territorio con tempestività, in maniera imparziale ed esaustiva quanto l’Amministrazione vorrà condividere con la città, auguriamo ai nuovi assunti buon lavoro.