Martedì 16 Agosto 2022
   
Text Size

CONFERENZA SU SAN FILIPPO PER POCHI INTIMI -foto-

girardi-tavolo-relatori-pp

girardi-statua-san-filippoGioia del Colle fra S. Filippo Neri e papa Benedetto XIII: una triangolazione di successo”, questa la Conferenza organizzata dal Comitato Feste Patronali, dalla Chiesa Madre e dall’Associazione Autonoma della Solidarietà con il patrocinio del Comune, della Provincia e della Presidenza della Provincia, al Chiostro del Comune alle ore 19 di venerdì, 20 maggio 2011, relatore il professor Mario Girardi, per esaltare la figura del santo patrono a ridosso della festività.

Peccato nessuno negirardi-intervento fosse informato, non essendo inserita né nel programma degli eventi organizzati per i festeggiamenti, né tra le attività promosse dal Comune!

Un manifesto sparuto pare sia comparso alla vigilia dell’incontro, alcuni sms inviati agli amici, pochissimi gioiesi allertati dal “passa parola” ed un nutrito gruppo proveniente da Gravina, guidato dal direttore del “Centro Studi Benedetto XIII” che incautamente ha lasciato apporre il proprio logo sul manifesto, Don Paternoster, con il quale era stato concordato il programma, hanno di fatto reso vano ogni tentativo di condivisione dell’evento, nonostante tra gli organizzatori comparissero ben sei “promotori” del posto. A dir poco sconcertante!girardi-pubblico

La Conferenza è nata sull’onda del successo di quella organizzata dal “Centro studi Benedetto XIII“ sulla formazione di papa Orsini, “Benedetto XIII fra S. Domenico e San Filippo Neri” tenutasi a Gravina il 2 aprile, cui ha partecipato Monsignor Mario Paciello, Vescovo di Altamura, Gravina e Acquaviva delle Fonti.

Il nostro concittadino Mario Girardi, emerito studioso e persona di indiscussa serietà è stato, a nostro sommesso avviso, vittima di una disinformata, dilagante e pessima comunicazione a vari livelli.

Da voci di corridoio pare agirardi-parroco-sindacobbia ricevuto egli stesso conferma dello svolgersi della conferenza solo qualche giorno prima, pur essendo stati concordati titolo e data fin dal 2 aprile. Abbiamo verificato se tra gli eventi del Comune vi fosse traccia della conferenza, ad oggi (24 maggio) nulla!

Dando per scontata la buona fede, una riflessione in merito è dovuta: presi “dal fare” parrebbe che gli organizzatori (in generale) si preoccupino poco di informare di ciò che si fa, dando per scontato che altri lo faranno (magari gli stessi che appongono il proprio logo senza neanche sapere cosa si va ad organizzare), solo perché ... si fa, o viceversa, presi dall'informare, curano poco e male il da farsi, ricorrengirardi-e-sindaco-comunicatdo all'improvvisazione, dando conferme ai conferenzieri o precettandoli in una sorta di last minute, con il pericolo che alla fine... si faccia ben poco e neanche bene!

Ma quando l’Assessorato alla Cultura (cioè il sindaco Piero Longo) si doterà di un vero coordinamento o un ufficio stampa efficiente? Sul sito del Comune le delibere vengono pubblicate saltuariamente e con settimane di ritardo, i comunicati arrivano a singhiozzo e spesso bisogna andar a cercar le notizie altrove, l’Ufficio Cultura è l’ultimo ad esser messo al corrente e il nostro sindaco è un esperto in Comunicazione, figuriamoci fosse stato esperto in altri settori!

Un grazie a Mario Di Giuseppe per il consueto contributo fotografico.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.