Giovedì 21 Ottobre 2021
   
Text Size

Anche per il Dehors di Vico Rettile arriva la “denuncia” dei residenti

20210817-200900

20210817-201114 L’ennesima denuncia pervenuta oggi in redazione sui problemi creati dagli spazi concessi ai dehors dal Comune conferma che gli stessi sono croce (per i residenti) e delizia (per i gestori).

La “convivenza” diviene particolarmente difficile quando l’utilizzo di questi spazi limita ed in alcuni casi impedisce del tutto l’accesso ai mezzi di soccorso ed agli stessi residenti, siano essi a piedi, in auto, in bici, genitori con passeggini o disabili in carrozzella.

Ed è questo il caso dell’occupazione di Vico Rettile, una piccola strada alle spalle del Teatro Rossini, da alcuni mesi adibita a dehors di una pizzeria che si affaccia su via Manin che dallo scorso anno occupa anche parte del manto stradale.

Il “raddoppio” del suolo concesso ai dehors causa covid ha consentito, in questo caso, una creativa soluzione “mista”: tavolini in Via Manin e altri in Vico Rettile che, come denunciato dai residenti, creano seri problemi di accesso non solo ad eventuali mezzi di soccorso, ma anche a chi cerca di raggiungere in bicicletta la propria casa, non essendo stato lasciato alcun passaggio.

Nel caso specifico lo scorso anno era stato dato parere negativo alla richiesta di utilizzo della stradina da parte dei gestori della pizzeria per aumentare i posti ai tavoli, stando a quanto dichiarato dai residenti, in possesso degli atti che attestano quanto detto.

Se poi ai disagi elencati si aggiungono la presenza di ingombranti e maleodoranti cassonetti, parcheggi e scivoli per disabili occupati, chiasso fino a notte inoltrata e in un caso anche lo stravolgimento della viabilità del quartiere con sensi unici e divieti di accesso, l8-IMG-1539a rabbia dei residenti cresce. (http://www.gioianet.it/attualita/19185-dehors-pericolosi-ma-i-commercianti-non-hanno-colpafoto.html)

Le risposte agli appelli rivolti alle istituzioni ed agli uffici preposti anche per iscritto cadono nel nulla, mentre le discussioni anche accese con i gestori dei dehors crescono a dismisura, minando la serenità di tutti, commercianti e residenti.

Quando a tutto ciò si porrà rimedio?

http://www.gioianet.it/cronaca/19329-lo-sfregio-non-riguarda-solo-il-monumento-ai-caduti.html

http://www.gioianet.it/attualita/19327-sfregio-monumento-ai-caduti-il-prof-castellana-bacchetta-il-sindaco.html

 

Commenti  

 
#14 COMMERCIANTE 2021-09-01 09:08
L'attuale amministrazione, composta soprattutto da liberi professionisti, imprenditori e commercianti, è nettamente sbilanciata a favore delle "ipertutele" nei confronti degli esercizi commerciali. Prevedo un paese sempre più in balìa della confusione, del consumo degli spazi e dell'anarchia notturna. E l'assenza dell'amministrazione (ma anche da parte di alcuni elementi della minoranza) di un suo approccio equilibrato a questi problemi non fa altro che alimentare un clima avvelenato tra i cittadini e questa categoria.
 
 
#13 Nicola A. 2021-08-28 09:18
@cittadino libero,
ti faccio osservare che il parcheggio selvaggio non viene attuato SOLO dai residenti, fatti un giro a piedi e vedrai che vicino ad una nota ferramenta di via Paolo Losito, ci sono sempre auto parcheggiate (si fa per dire) ostruendo la circolazione anche dei pedoni, piazza Livia, piazza dei Martiri, via Manin, corso Garibaldi angolo corso vittorio Emanuele, via Fusco lato piazza XX Settembre, imboccatura di Via Bartolomeo Paoli, sono punti nevralgici dove il parcheggio selvaggio NON è operato dai residenti del Centro Storico ma da coloro che dovendo fare degli acquisti lasciano l'auto dove capita ostruendo la circolazione dei veicoli, passeggini, biciclette e pedoni. Le pedane limitrofe al Centro Storico danno "fastidio" soprattutto a chi non risiede nelle vicinanze poichè NOI RESIDENTI possiamo raggiungere a piedi i locali ma altri se non arrivano in auto non si muovono da casa e di conseguenza avendo i parcheggi limitati per "colpa" delle pedane lasciano l'auto nei vicoli e dove capita. I "CASO" della pedana di via Manin è differente poichè il Gestore della pizzeria non solo occupa spazio inutile visto che non lo utilizza ma poi colloca i tavolini in vico Rettile (alle spalle del locale) e qui (in modo abusivo?) occupa interamente la sede stradale.
 
 
#12 cittadino libero 2021-08-27 16:31
Vi siete accorti che in molti vicoli del centro storico anche senza i dehors, la circolazione diventa difficile a causa del parcheggio selvaggio operato dai residenti? Vi siete accorti che molte cittadine a noi confinanti con i dehors hanno creato business di notevole valore? Conoscete località nazionali o estere prive di dehors? Sicuramente una regolamentazione appropriata è necessaria, ma sconfinare nel talebanismo mi sembra eccessivo.
 
 
#11 Massimo 2021-08-26 09:51
Vabbè tanto di carte in procura ne stanno arrivando a centinai forse vivremo altre scene di arresti eccellenti!
 
 
#10 Commerciante 2021-08-26 08:42
Ormai è guerra aperta tra i commercianti e i cittadini gioiesi. Con i primi sostenuti dall'Amministrazione e i secondi sostenuti da pezzi della minoranza. Quiete pubblica, sicurezza e ordine cittadino i temi della prossima campagna elettorale.
Alle prossime amministrative vedremo cosa uscirà dalle urne!
 
 
#9 Nicola A. 2021-08-26 08:36
@ Chiaretta chiara;
facile parlare se non li hai sotto casa tua (provare per credere). Ti ricordo che devono lavorare anche le persone che si alzano all'alba e non solo le pizzerie e poi, perchè il gestore non usa la pedana che ha installato con regolare concessione su via Manin? Ti ricordo anche che dai documenti, i tavolini su vico rettile sono: NON AUTORIZZATI.
 
 
#8 Cittadino Honesto!1! 2021-08-26 01:12
Sannace ma ti hanno montato l'impalcatira di fronte casa, stai sempre a scrivere sta roba che non interessa a nessuno.

Tutti gli altri devono capire che se siete vecchi fino al midollo non è colpa di chi deve mandare avanti un'attività. Andate a vivere all'oasi naturale.
 
 
#7 Attenta 2021-08-25 22:09
In tutte le traverse di via Gioberti ci sono macchine parcheggiate davanti alle proprie abitazioni.... Li non vi è nessuna pizzeria.... Eppure accade ciò... Il passaggio ai mezzi di soccorso è ostacolato per inciviltà. A buon intenditor
 
 
#6 Sannace 2021-08-25 21:08
E delle impalcature dietro piazza XX sett? con tettoie abusive e senza cartellonistiche di norma?
 
 
#5 Chiaretta chiara 2021-08-25 16:37
Secondo me state esagerando dopo un anno di pandemia dov'è tutte le attività anno lavorato pochissimo noi cosa facciamo puntiamo il dito contro le attività complimenti... Poi vi lamentate che i vostri ragazzi non lavorano, questo paese ha bisogno di crescere ma mentalmente ????
 
 
#4 Nicola A. 2021-08-25 14:41
l'abuso del gestore della pizzeria (pedana in via Manin libero) e tavolini sul retro (vico Rettile) con occupazione della intera sede stradale (basta guardare le foto). Ora faccio osservare all'Amministrazione, ai Vigili e ai Carabinieri; come la mettiamo se qualcuno della zona avesse bisogno di un ambulanza, di un intervento dei vigili del fuoco o se deve passarci qualche carrozzina o passeggino???
 
 
#3 Cittadino b 2021-08-25 14:04
E il comandante della polizia municipale che fa, che dice, vede, sente e parla? Abbiamo un comando di vigili a Gioia che appunto vigili sull'ordine pubblico in difesa dei cittadini? Abbiamo capito che al Sindaco interessi poco o niente. Ma i vigili urbani che sono polizia giudiziaria?
 
 
#2 Francy 2021-08-25 14:01
Io non riesco a capire come fanno le persone a godersi il caffè o un cornetto con quello ossido di carbonio delle auto che passano a pochi centimetri da loro. Sono incredibile i gusti di alcune persone..
 
 
#1 Viva la Columbia 2021-08-25 13:46
Buongiorno, la cosa grottesca come direbbero gli abitanti di Bogotà City è che il dehors sulla strada principale è sempre vuoto ma campeggia un cartello dove è scritto che ci sono dei tavolini nel retro della pizzeria. Allora mi chiedo quale è il senso di aver concesso un dehors esterno sulla strada se non è mai utilizzato???? Credo che neanche a Medellin si potrebbe trovare tanta libertà d'azione da parte dell'amministrazione come a Gioia del Colle!!!!!
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.