Martedì 02 Marzo 2021
   
Text Size

Sperimentazioni. MoVimento 5 Stelle Gioia: “facciamo chiarezza”

149424619-3930259943684774-393694020361098696-n

150579279-3938524899524945-7718996642432938784-n “Purtroppo per Gioia del Colle il "problema" ITEA e tornato! Un problema che sembrava essere sparito in seguito al sequestro dell'impianto da parte del NOE di Bari in data 21.02.2019 per smaltimento illegittimo di sostanze PERICOLOSE composte da materiali cancerogeni e teratogeni e miscelazione di rifiuti mediante macinazione con acqua con relativa diffusione in atmosfera di emissioni gassose.

PURTROPPO PERÒ...

L'impianto e stato dissequestrato a settembre 2020 e l'inchiesta e stata archiviata come d'incanto! Tanti punti neri ci sono nella nostra mente, tante domande che non trovano risposte, per la verità anche nelle sedi competenti.

VEDREMO!

Sarebbe utile conoscere le conclusioni del PM e del GIP, supportati dal collegio peritale, che evidentemente hanno escluso la pericolosità delle attività svolte presso l’impianto. Sarebbe utile anche conoscere le prescrizioni del verbale di dissequestro.

Alcune valutazioni del collegio peritale possono essere evinte dalla DD 5841 del 26/11/2020 con la quale e stata autorizzata la proroga della sperimentazione.

Tuttavia il collegio ha riscontrato alcune difformità di tipo autorizzativo. Si riportano le affermazioni dei periti: “Le autorizzazioni dell’impianto, inclusa quella vigente, sono difformi dal comma 11 dell’art. 208 D.lgs. 152/2006, in quanto non contengono tutte le informazioni ivi previste, non esplicitano in maniera adeguata le attività di smaltimento rifiuti che ITEA S.p.A. e autorizzata a svolgere e non riportano i limiti di emissione in atmosfera da rispettare”.

In particolare, con provvedimento del 22 febbraio 2020 - peraltro - il Pubblico Minis152591821-712977652717502-1320317405790900827-ntero procedente ha richiesto l’espletamento, nelle forme dell’incidente probatorio ex art.392, secondo comma, c.p.p., di una perizia volta a verificare l’effettiva corrispondenza tra l'attività dell’impianto e le autorizzazioni amministrative rilasciate, nel corso degli anni alla Società.

NONOSTANTE CIO'…

Con Determinazione Dirigenziale n. 5841 del 26/11/2020 e stata prorogata per la durata di 2 anni l’autorizzazione rilasciata in favore della società ITEA all’esercizio dell’impianto di ricerca e sperimentazione per il trattamento di rifiuti speciali pericolosi e non pericolosi per una movimentazione annua di 50 tonnellate e per la quantità massima trattata di 5 tonnellate al giorno.

MOTIVO?

L'impianto non necessitava di autorizzazione alle emissioni in atmosfera in quanto può beneficiare dell’esclusione di cui ai commi 1 e 2 dell’art. 267 del TUA” e perchè e stata inserita una prescrizione che limitava la sperimentazione sui soli rifiuti identificati con CER 19.05.01 (parte di rifiuti urbani e simili non compostata) e 19.08.05 (fanghi prodotti dal trattamento delle acque reflue urbane), escludendo tutti gli altri rifiuti già autorizzati nel 2017.

AVETE CAPITO BENE?

La società afferma che i rifiuti pericolosi del 2017 non verranno utilizzati, e quelli "nuovi" seppur pericolosi saranno in quantità ridotta (ovviamente tutto sulla fiducia...).

Noi come MoVimento 5 Stelle Gioia del Colle abbiamo chiesto "aiuto" ai nostri Consiglieri Regionali, Senatori ed Europarlamentari per far chiarezza su tutto! Referenti che ci hanno risposto prontamente e che hanno immediatamente messo in campo azioni forti.

Nei prossimi giorni comunicheremo alla cittadinanza tutti i nostri passi, sia Legali che formali.

La Cittadinanza ha il diritto di conoscere cosa respira e cosa l'aspetta nei prossimi anni!

Noi siamo appena partiti. LA BATTAGLIA SARÀ LUNGA.

Seguiranno aggiornamenti…”.

MoVimento 5 Stelle Gioia del Colle

 

Commenti  

 
#1 Mai con... 2021-02-20 18:36
A gioia con chi si alleano?
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.