Lunedì 01 Giugno 2020
   
Text Size

MIMMO LINSALATA NON PASSA MA CONQUISTA CANALE 5-video

mimmo-linsalata-tu-si-que-vales

mimmo-linsalata-tu-si-que-valesNon ce l’ha fatta Mimmo Linsalata ad accedere alla finale di “Tu si que vales”, nell’ottava puntata del talent registrata il 13 novembre e in onda su Canale 5 in prima serata ieri sabato 22.

Durissimo e soprattutto doloroso il confronto con la bravissima Valentina Tesio, cantante dalla voce assolutamente unica e di certo “spendibile” in progetti commerciali, a differenza della danza.

Anche se… la scelta di dar corpo (Mimmo) e voce (Valentina) alla disperazione di un amore finito, ha creato “effetti speciali”, di quelli che “brillano” quando c’è affinità e si sceglie di procedere, sia pur inconsapevolmente, nella stessa direzione, tenendo lo stesso passo. Questa è stata la sensazione nel vedere Mimmo e Valentina più che sfidarsi, “completarsi” in nove minuti di altissimo pathos emozionale.

Ha ben intuito Gerry Scotti: sia pur in “differita” era come se Mimmo avesse danzato su “Quando finisce un amore” cantato da Valentina con tanta disperata ed emozionata rabbia da mettere in ombra - difficilissimo da confessare… ma vero - lo stesso Cocciante.

Quel che però sarà impossibile dimenticare, è lo sguardo di Mimmo Linsalata.

Trasparente, attraversato da speranza, fiducia e nell’ascolto di Valentina “preso” dentrmimmo-linsalata-tu-si-que-valeso, ed ancora davvero sinceramente felice per lei nel momento in cui i tre giudici si sono pronunciati… solo un attimo di smarrimento, fugace quanto un battito di ciglia non per sé stesso, ma per i suoi cari, il suo maestro, i suoi alunni e i tanti amici che avrebbero voluto vederlo in finale e che - per un solo istante - ha temuto di deludere. Così non è stato, un pari merito per un pari talento espresso in diversa arte nel regolamento della trasmissione non esiste, ma nella percezione di tutti i telespettatori, sì!

Per Mimmo che sfida ogni volta sé stesso ancor prima di confrontarsi con gli altri e nelle competizioni, a fine gara, guarda con sincera e ammirata condivisione le altrui performance, vivendo con gioia ogni emozione, vincere non è il fine ma un tramite per affinare l’arte che possiede e lo possiede, e - come per tutti gli strumenti in uso -, meno importante dei sentimenti che nascono condividendo una stessa avventura.

Con Valentina è nata una bellissima amicizia - ha dichiarato Mimmo, a fine registrazione negli studi di Mediaset - non avremmo voluto competere, ma è capitato e lei merita tutto il successo di questo mondo. E’ una ragazza semplice, piena di grinta e davvero speciale, nel canto è fortissima! Ci siamo scambiati una promessa: chi avesse vinto, avrebbe portato l’altro in finale nel cuore …”, non concorrenti ma schegge di anima e talento, ragazzi che nei sogni ci credono e che li realizzeranno!

E’ stata una sfida entusiasmante, in gara con la concorrente più forte del programma per un posto in finale... Mimmo ha tenuto duro fino alla fine con un’esibizione straordinaria e ci ha rappresentato alla grande... Sentire i giudizi di Gerry Scotti, Maria De Filippi e Rudy Zerbi - davvero gratificanti nei confronti di Mimmo - e poi vedere il loro imbarazzo per la scelta finale, è già una vittoria, ma ha prevalso il canto... Torniamo felici e fieri da questa bellissima avventmimmo-linsalata-tu-si-que-valesura con un’ulteriore soddisfazione, perché - a detta di regia, autori e produttori -, Mimmo Linsalata è stato uno dei migliori concorrenti di questa edizione di “Tu si Que Vales”...” ed a breve, da indiscrezioni, sarà contattato da una società di produzione per partecipare ad eventi televisivi.

Non poteva passare inosservato il talento e soprattutto la grande capacità di comunicare con il corpo emozioni del giovane maestro dell’Accademia Danza all’Opera! Mimmo Linsalata non a caso è stato l’unico ballerino ad accedere alle semifinali, a detta di tutti il migliore. Maria De Filippi, osservando la sua tenuta - abiti non di scena e al posto delle scarpe da danza, i calzini - non ha sbagliato: nella semplicità del danzatore la vera grandezza di chi ha talento e non necessita di orpelli per essere apprezzato.

A Mimmo e Nicola, spalla forte in ogni momento della carriera e della vita dell’artista, l’augurio da parte di tutta la redazione affinché si continui a volare alto… come solo gli angeli sanno fare, perché non basta il talento, la professionalità.. ci vuole “cuore” ed un animo sensibile, grande umiltà e tanta, tanta passione. E Mimmo che vive di emozioni e respira e sorride “danza”, ha ali forti per volare davvero molto, molto in alto! E non è un augurio, è una certezza.

http://www.video.mediaset.it/video/tu_si_que_vales/clip/497467/domenico-vs-valentina.html

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.