Lunedì 25 Maggio 2020
   
Text Size

ANAS. RITORNA L’OBBLIGO DELLE CATENE A BORDO

catene da neve a bordo obbligo

catene da neve a bordo obbligo L`Anas comunica che dal 15 novembre 2014 scatta l’obbligo per tutti i veicoli a motore, esclusi i ciclomotori a due ruote e i motocicli, di essere muniti di pneumatici invernali, ovvero di avere a bordo mezzi antisdrucciolevoli idonei alla marcia su neve e ghiaccio conformi alla vigente normativa. Nel periodo di vigenza dell`obbligo, valido fino al 15 aprile 2015, i ciclomotori a due ruote e i motocicli, possono circolare solo in assenza di neve o ghiaccio sulla strada e di fenomeni nevosi in atto. Per quanto riguarda la nostra cittadina l’obbligo riguarderà la SS 100 nel tratto compreso tra il km 18,000 e il km 66,600 (Casamassima - innesto SS 7).

Nel dettaglio, i tratti interessati per la Puglia sono: strada statale 7 `Appia`, dal km 591,741 al km 627,250 (confine regionale - Comune di Palagiano, in provincia di Taranto); SS 17 `Dell`App. Abruzzese ed Appulo Sannitico`, dal km 273,379 al km 284,000 (confine regionale - Variante di Volturara); SS 17 var `Variante di Volturara`, dal km 0,000 al km 14,250 (incrocio SP 145 ed innesto SS 17); SS 89 `Garganica`, dal km 105,300 al km 145,300 (Vieste - Mattinata, in provincia di Foggia); SS 89 dir B `Garganica`, dal km 0,000 al km 11,832 (Bivio La Cavola - Monte Sant`Angelo (FG)); SS 90 `Delle Puglie`, dal km 48,320 al km 67,200 (confine regionale - SP 113 a Monte Calvello (FG)); SS 93 `Appulo Lucana`, dal km 16,000 al km 20,750 (Barletta - Canosa (BT)); SS 96 `Barese`, dal km 55,790 al km 105catene da neve a bordo obbligo,500 (Gravina - Palo del Colle, in provincia di Bari); SS 99 `Di Matera`, dal km 1,900 al km 10,420 (Altamura - confine regionale); SS 170 dir A `Di Castel del Monte`, dal km 0,000 al km 15,070 (Castel del Monte - Andria (BT)); SS 172 `Dei Trulli`, dal km 1,400 al km 60,400 (Casamassima - bivio per Crispiano); SS 172 dir `Dei Trulli`, dal km 0,000 al km 12,250 (Locorotondo - innesto SS 16 Fasano); SS 272 `Di San Giovanni Rotondo`, dal km 11,100 al km 21,860 (SP 28 Pedegarganica - San Marco in Lamis), dal km 24,450 al km 29,750 (San Marco in Lamis - San Giovanni Rotondo) e dal km 33,350 al km 56,600 (San Giovanni Rotondo – Monte Sant`Angelo); SS 655 `Bradanica`, dal km 31,000 al km 40,865 (casello A16 di Candela - confine regionale).

L`obbligo sarà segnalato tramite apposita segnaletica verticale e avrà validità, anche al di fuori dei periodi indicati, con il verificarsi di precipitazioni nevose o formazione di ghiaccio. L`ordinanza è emanata in attuazione delle norme che hanno modificato alcune disposizioni del Codice della Strada (art. 1 della Legge 29 luglio 2010, n° 120 `Disposizioni in materia di sicurezza stradale`).

L`Anas raccomanda agli aucatene da neve a bordo obbligotomobilisti prudenza nella guida, specialmente in caso di condizioni meteorologiche sfavorevoli, e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in `App store` e in `Play store`. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 `Pronto Anas` per informazioni sull`intera rete Anas.

Per conoscere l’elenco completo delle strade italiane in gestione Anas soggette all’obbligo di pneumatici invernali o catene da neve a bordo, cliccare qui sotto:

http://www.stradeanas.it/index.php?/sala_stampa/comunicati_stampa/index/arg/comunicati/search/bWVzZT0mYW5ubz0tMSZnZW5lcmU9JnNlZGU9LTEmdGVzdG89Y2F0ZW5l

 

Commenti  

 
#4 jack 2014-11-05 19:19
il problema non è tanto portare le catene, perchè se non nevica è meglio per tutti, il vero problema è che noi automobilisti abbiamo l'obbligo di portare le catene in auto, e cmq siamo costretti a camminare su strade che anche in giornate come il 15 agosto sono più pericolose di quando nevica. vedi via bari e sopratutto la statale tra gioia e sammichele, un cantiere che speriamo non sia come la Salerno Reggio Calabria
 
 
#3 corona 2014-11-04 16:08
le mie catene sono incellophanate da 3 anni eppure vige ancora l'obbligo di catene...che vergogna!
 
 
#2 gioiese 2014-11-04 12:33
Che assurdita' obbligo di catene , sono tre anni che non vediamo un fiocco di neve, un altra trovata per spillare soldi..
 
 
#1 Peppino 2014-11-04 10:46
Sarebbe stato troppo difficile adeguare il periodo di validità dell'obbligo alle caratteristiche delle diverse regioni italiane? Possibile che la provincia di Bari sia equiparata alla provincia di Trento come possibilità di precipitazioni nevose? Una validità 01/12-31/03 sarebbe stata decisamente più opportuna
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.