Venerdì 05 Giugno 2020
   
Text Size

TANTI GIOIESI PRESENTI AL RADUNO CONFRATERNITE-foto

raduno-confraternite

raduno confraterniteRicordato in modo solenne la scorsa settimana a Valenzano la memoria liturgica del Beato Pier Giorgio Frassati, patrono delle Confraternite. Momento di fede voluto dall’Arcidiocesi Bari – Bitonto, al quale hanno risposto presente le confraternite gioiesi di San Filippo Neri, San Rocco, SS. Rosario, Immacolata Concezione e del Monte Carmelo. Un intero pomeriggio in cui i partecipanti hanno vissuto un importante incontro di catechesi avviato dal direttore della Sezione Confraternite della nostra Curia don. Giacomo Fazio e dal direttore dell’Ufficio Laicato prof. Giuseppe Micunco, assistiti dal diacono gioiese Lorenzo Petrera, segretario della Sezione Confraternite della nostra diocesi.

L’incontro ha preso il via nella parrocchia Santa Maria di San Luca, dove si è tenuto un momento di Catechesraduno confraternitei avviato da don Giacomo Fazio. Al prof. Micunco, invece, è toccato tratteggiare la figura del giovane Pier Giorgio Frassati, beatificato da Giovanni Paolo II il 20 maggio 1990. Un giovane che come Francesco d’Assisi seppe rinunciare agli agi per dedicarsi agli umili e agli ultimi. Beato che Giovanni Paolo II etichettò: “Il ragazzo delle otto beatitudini”.

«In pratica “un santo vero per amico” – affermava il prof. Micunco – uno di quelli che dai suoi scritti ha fatto trasparire il valore della carità (Beati i poveri in spirito perché di essi è il regno dei cieli) pronto a sostenere gli afflitti (Beati gli afflitti che saranno consolati), i miti (Beati i miti perché erediteraraduno confraternitenno la terra). Ma anche quelli di coloro i quali hanno fame di giustizia, dei misericordiosi, i puri di cuore, gli operatori di pace e di chi si sente perseguitato dalla giustizia»

A chiudere la sessione della catechesi, prima della celebrazione eucaristica, è stato il diacono Lorenzo Petrera. La Santa Messa è stata celebrata nella parrocchia di San Rocco (Patrono di Valenzano) da don Giacomo Fazio, al termine della significativa processione (circa 500 le consorelle e i confratelli presenti, 55 da Gioia) che dalla Parrocchia Santa Maria di San Luca, si è chiusa nella Parrocchia di San Rocco. [ foto di Mario Di Giuseppe]

Coordinamento Comunicazione Confraternite - Gioia del Colle 

Commenti  

 
#1 Gennaro Gelmini 2014-07-08 19:11
Mamma mia che notiziona!!!!!!!!!!!

La Redazione
San gennaro ha fatto la...grazia!!!
Saluti
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.