Sabato 25 Gennaio 2020
   
Text Size

LA SCUOLA CARANO REALIZZA “UN FANTASTICO VIAGGIO….”

presentazione-dei-ragazzi-1

IMG_1517Gli alunni della classe 2^A del plesso “Carano” hanno prodotto una raccolta di racconti fantastici, sotto la coordinazione della prof.ssa di lettere N. Falcone ed in collaborazione con la libreria “La librellula” per la realizzazione della copertina artistica. La raccolta è intitolata “Un fantastico viaggio…”. Il testo così creato costituirà il libro di narrativa per le vacanze estive per la classe stessa. Per poter coinvolgere più attivamente la loro compagna di classe diversamente abile, Alessia Di Trani, gli alunni di 2^A, guidati dal team costituito dalla loro insegnante di lettere e dalle insegnanti di sostegno, oltre che dall’educatrice, hanno realizzato un supporto audiovisivo, in cui ognuno di loro legge il proprio racconto ad alta voce, dato che Alessia segue le attività didattiche solo attraverso l’ ascolto e le immagini. Il risultato così ottenuto è un bellissimo dvd facilmente fruibile per Alessia.

“DEDICATO AD ALESSIA”: è questo il titolo dell’audiolibro.

Alessia conosce i volti dei suoi compagni, le loro voci, per cui questo è stato il loro modo di interagire con lei e di renderla partecipe anche di questa attività che ha avuto come principio guida l’ integrazione e la condivisione.

Gli alunni di 2^A
Prof.ssa Falcone Nunzia
Prof.ssa Romano Maria
Educatrice Arrè Marina

 --------------------------------

"Un fantastico viaggio……"

“Tutto è cominciato per caso.IMG_1521

Mentre la professoressa di Italiano correggeva divertita i nostri compiti in classe, ad un certo punto ci chiese se fosse una bella idea far conoscere a tutti i nostri racconti.

Così, confrontandoci ,come sempre facciamo quando c'è da prendere una decisione, tutti convenimmo che si trattava proprio di una bella idea.

Subito cominciammo a dividerci i compiti, coordinati dalla nostra insegnante che, intanto, ci guidava alla cooperazione e al rispetto reciproco .

E così è venuto fuori il nostro testo che abbiamo voluto intitolare UN FANTASTICO VIAGGIO, perché in ogni pagina è raccontata un'avventura vissuta da ognuno di noi in un'altra dimensione.

Si tratta di una raccolta di racconti fantastici destinati non a spaventare ma a divertire i lettori, trasportandoli in mondi magici e rendendoli partecipi di fantastiche avventure.

Ciascuno di noi ha lasciato viaggiare la propria fantasia scrivendo storie accattivanti: chi sognando di essere il protagonista del proprio racconto ed avere per amici dei fantasmi, chi immaginando di trovare un libro magico che dà inizio alla vicenda, altri ancora impersonando fantasmi che riescono a spaventare piccoli e grandi.

Ringraziamo, innanzitutto , per la supervisione la professoressa Tiziana Falcone che, con i suoi preziosi interventi, ha rivisto, limato ed arricchito i racconti di noi piccoli scrittori in erba, ma, soprattutto, ci ha insegnato a divenire responsabili del nostro lavoro, prima, e dello svolgimento del compito assegnato all'intero gruppo classe poi .

Ci teniamo a ringraziare anche le proprietarie della libreria " La Librellula " per averci aiutato a rilegare i nostri racconti in un meraviglioso libro. Questo poi è diventato anche un audiolibro dedicato alla nostra compagna Alessia che ama ascoltare le nostre voci ed alla quale vogliamo un mondo di bene.

Un grazie sentito al nostro Dirigente Scolastico, prof . Antonio Pavone, che ci ha permesso di " lavorare " anche all'esterno dell'aula e di scoprire le ricchezze del nostro territorio ed ai nostri genitori che credono in noi e ci supportano sempre nelle varie iniziative”.

Classe II A

Commenti  

 
#1 diogene 2014-05-27 09:56
Complimenti! Ottima iniziativa!
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.