Giovedì 09 Luglio 2020
   
Text Size

PRIMO CONCORSO ENOLOGICO NAZIONALE “ENOLIONS 2014”

ENOLIONS concorso enologico

ENOLIONS concorso enologico Il Distretto 108la Toscana della Associazione Lions Clubs International, quale organismo ufficialmente autorizzato, con l'autorizzazione del Ministero delle politiche agricole, alimentari e forestali, indice ed organizza il 1° Concorso Enologico nazionale denominato "EnoLions 2014", la cui fase conclusiva di valutazione organolettica si terrà il giorno Domenica 2 marzo 2014 nel Comune di Artimino in provincia di Prato, presso la Villa Medicea "La Ferdinanda" Viale Papa Giovanni XXIII, n. 1.

Il Concorso Enologico nazionale "EnoLions 2014" si propone la finalità di evidenziare la migliore produzione enologica nazionale, allo scopo di premiare e stimolare lo sforzo delle aziende vinicole al continuo miglioramento della qualità del proprio prodotto e, nel contempo, intende informare i consumatori in merito alla buona educazione del bere consapevole, sensibilizzanENOLIONS concorso enologicodoli ad una più ragionata scelta di consumo, sia in termini di qualità sia in termini di quantità, nonché dare informazioni sul patrimonio vitivinicolo nazionale quale aspetto culturale del nostro paese.

Lo spunto è arrivato dal Presidente del Lions Club Certaldo Boccaccio, Luciano Bandini, enologo per mestiere ma soprattutto per passione, che ha voluto pensare in grande, non limitandosi ad organizzare un concorso a livello locale con il suo Club, ma mirando a coprire tutto il territorio nazionale e coinvolgendo nell'operazione l'intero Distretto.

La partecipazione è aperta ai viticoltori vinificatori in proprio, agli imbottigliatori e alle cantine sociali e sono ammessi vini a Denominazione di Origine Controllata (DOC), a Denominazione di Origine Controllata e Garantita (DOCG), ad Indicazione Geografica Tipica (IGT) ed i vini Spumanti di Qualità (VSQ) facenti parte di lotti di imbottigliamento di almeno 2.000 bottiglie da 0,750 lt. Nel caso dei vini passiti, la soglia si abbassa a 1.000 bottiglie non inferiori a capacità di 0,375 lt.

La valutazione organolettica deiViolante-Gardini-Fiorenzo-Smalzi campioni presentati si terrà domenica 2 marzo 2014 presso la stessa Villa Medicea "La Ferdinanda" ad Artimino (Prato) e verrà effettuata da Commissioni di degustazione formate da 7 Commissari: 4 enologi, 2 sommelier qualificati ed 1 giornalista del settore. Considerate le finalità del Concorso, i Commissari che comporranno le Commissioni di Degustazione avranno tutti età inferiori ai 40 anni.

Le Aziende Viti-vinicole che intendono partecipare al concorso devono far pervenire la documentazione ed i campioni previsti dal Regolamento del concorso (scaricabile dal sito www.enolions.it) entro il 15 febbraio 2014 alla Segreteria del Concorso, presso la stessa Villa "La Ferdinanda".

Per ogni categoria, saranno premiati ex-aequo tutti i vini che avranno raggiunto o superato il punteggio di 82/100. Ai primi tre vini di ogni categoria verranno assegnati i Diplomi con medaglia d'oro, d'argento e di bronzo.vino_degustazione01

Al vino che avrà ottenuto il punteggio più alto in assoluto verrà assegnato il diploma di Gran Medaglia d'Oro.

I vini premiati verranno esposti e dati in assaggio il 23 maggio 2014 in un'apposita mostra allestita in occasione di una serata di gala presso Otel Convegni a Firenze. La sera stessa si effettuerà la cerimonia di premiazione ed un'asta dei vini premiati.

Per maggiori informazioni su EnoLions: cliccare QUI
Per leggere il Regolamento: cliccare QUI
Per scaricare il Verbale di Prelievo: cliccareQUI
Per scaricare la SCHEDA di partecipazione: cliccare QUI

ENOLIONS concorso enologico

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.