Mercoledì 05 Agosto 2020
   
Text Size

OLTRE 50 ARTISTI RASSEGNA “PASQUALE CASTELLANETA”-foto

mostra-castellaneta

inaugurazione mostra 2 Grande partecipazione e gran lustro per la Rassegna Nazionale di pittura "Pasquale Castellaneta”, giunta alla sua seconda edizione, tenutasi fino al 17 novembre nella Sala De Deo. A presentare la serata inaugurale Giovanni Amodio, critico d’arte. Organizzatore, mattatore e cuore pulsante l’instancabile artista Umberto Colapinto, in arte Cuber, perfettamente a suo agio nei panni di padrone di casa.

Ho impiegato tantissime energie per quest’evento”, spiega Umberto Colapinto. E aggiunge orgoglioso: “Ho riempito diversi bed and breakfast gioiesi, poiché gli artisti che hanno partecipato venivano da tutta Italia”.

Umberto Colapinto ha voluto una inaugurazione con la I maiuscola, con il classico taglio del nastro con un paio di forbici.

Questa rassegna l’ho deinaugurazione mostra castellanetadicata al mio amico Pasquale Castellaneta, artista talentuoso che avrebbe potuto dare molto di più, se la vita, le circostanze familiari, il lavoro e la morte prematura per una malattia improvvisa, non glielo avessero impedito. Era una persona umile, buona e vorrei che rivivesse attraverso questa mostra, che organizzo ormai da due anni.”

Un omaggio quindi al suo amico ed all’Arte stessa: “L’anno scorso, alla sua prima edizione, questa rassegna assegnava un premio. Ho tuttavia deciso di non riproporre il concorso, poiché qui siamo tutti amici ed era inutile gareggiare tra di noi. Doveva esserci solidarietà tra gli artisti, poiché noi artisti ci capiamo, e vediamo il mondo attraverso occhi diversi rispetto agli altri”.

Un amico a cui ha voluto dedicare anche una poesia, definendoloun sole spezzato”, come un suo dipinto che accidentalmente si era bagnato e metafora dell’artista stesso. 

Scatti fotografici a cura di Mario Di Giuseppe.

Commenti  

 
#1 Alessandro 2013-11-21 17:15
Ho visionato tutte le 93 foto e quelle delle opere d'arte, ...non ho notato nessun collegamento dedicato alla memoria del caro Pasquale Castellaneta, per dare maggiore risalto si poteva almeno invitare la vedova...perché non è stata invitata?
Una nota per la redazione....secondo me il servizio giornalistico andava fatto in contemporanea all'inaugurazione della mostra e non alla chiusura.

La Redazione
E' stata invitata, come avvenuto l'anno scorso, questa volta non era presente. Così come per la prima edizione, la rassegna è stata dedicata alla sua memoria, non alle sue opere. In assenza della diretta il servizio comunque sarebbe andato in....differita.
Buona serata
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.