Martedì 26 Maggio 2020
   
Text Size

LIONS. CONCERTO ROSINI DA TUTTO ESAURITO-foto

concerto mario rosini

concerto lions con mario rosini La promessa è stata mantenuta. A brevissima distanza dall’amara delusione legata alle bizze atmosferiche del 10 settembre, la Presidenza del Consiglio della Provincia di Bari è riuscita a riproporre al più che numeroso pubblico gioiese il Concerto dell’Orchestra Sinfonica Provinciale.

Un teatro Rossini pieno in ogni suo ordine ha accolto così il 26 settembre il direttore Vito Andrea Morra con la sua ensemble e Mario Rosini, figlio illustre della nostra città. Ma oltre ai talentuosi grandi nomi, il teatro ha accolto ben altri ospiti d’eccezione: gli anziani di Padre Semeria.

Cinque sedie a rotelle in prima fila davanti alle autorità. Con scialli e coperte, gli occhi lucidi puntati sul palcoscenico, sull’energia di Mario Rosini, sull’eleganza del maestro, sulla giovane voce di Marianna Milano che, per la prima volta, si è esibita davanti al pubblico della sua Gioia del Colle.concerto lions e mario rosini

Un concerto che si può considerare l’evento di chiusura della stagione estiva proposta dal Lions Club “Monte Johe”, già promotore del concerto della Fanfara della III Regione Aerea lo scorso luglio. Obiettivo dei Lions è offrire un servizio alla comunità e nelle parole dell’emozionatissimo presidente, l’avv. Lucio Romano, traspare la gioia e la gratitudine nei confronti di tutti coloro che hanno collaborato alla realizzazione.

Un service nuovo, spontaneo e sincero: un regalo dei Lions, con la promessa circa l’attenzione e la complicità nei confronti di persone tenere e fragili, sorridenti e leggere com’è giusto che siano gli sguardi che ognuno di noi deve al cospetto degli anni del passato, della tradizione che non muore, dell’esperienza a cui dobbiamo sempre guardare con ammirazione e rispetto devoto.”

Un ringraziamento speciale Luconcerto lions 2013cio Romano lo rivolge a Presidente del Consiglio provinciale Piero Longo, al sindaco Povia, al consigliere Provinciale e comunale Claudio De Leonardis, ai partner Centro Civico 121m Mibac e Unione Europea. Ringrazia inoltre la direttrice della casa di riposo, Annalisa Ritucci e la Presidente della Cooperativa “Anni d’oro”, Giovanna Fanelli, portavoce degli ospiti presenti e di quelli a casa.

La musica - dichiara commossa - evocherà ricordi ed emozioni ad anziani che, al contrario dell’immaginario comune, svolgono tante attività.”

Una serata di grandi emozioni, dunque, all’insegna delle grandi canzoni napoletane per una città sensibile a queste manifestazioni. “Siamo qui questa sera per dimostrare che quando di parla di cultura si mettono da parte gli schieramenti politici - accoglie così Piero Longo il caloroso pubblico - da Presidente del Consiglio della Provincia di Bari, considero motivo di grande orgoglio questa orchestra, terza nella classifica europea.” Lascia il palco con un’altra promessa, subito accolta dal sindaco Sergio Povia: una mini-stagione teatrale al teatro Rossini con l’Orchestra Provinciale, Lorenzo Fico e Mario Rosini.

Scatti fotografici della splendida serata a cura di Mario Di Giuseppe.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.