Martedì 02 Giugno 2020
   
Text Size

ORATORIO IMMACOLATA, ARMA VINCENTE CONTRO L’EGOISMO

gruppo-oratorio-PP

emenout 2Si è svolta mercoledì 31 luglio la terza serata della manifestazione “R…ESTATE con noi” organizzata dal gruppo catechisti della parrocchia Immacolata di Lourdes presso il giardino parrocchiale.

La serata intitolata “GIOVANI, MUSICA E …ZAMPINA” ha visto l’esibizione degli Emenout (BAND GIOIESE AL FESTIVAL DELLA CANZONE ORATORIANA-foto/video), un gruppo di giovani musicisti: Paolo Cantore, Gianluca Martucci, Vito Acito e Marco Liuzzi della parrocchia di San Vito che hanno offerto uno spettacolo degno di un grande pubblico. Inoltre è stato possibile degustare il tipico “panino con zampina” preparato al momento da abili mani, il tutto accompagnato da bibite fresche.

Molte le persone che ormai partecipano abitualmente a queste serate, complice il caldo estivo.gruppo catechisti

Ma soprattutto la buona compagnia, un giro di ballo e una chiacchiera sotto le stelle creano quell'ambiente sereno e spensierato che giova a tutti noi.

L’idea di creare dei momenti di aggregazione per le famiglie della parrocchia - dichiara Margherita Stasi portavoce del gruppo dei catechisti - si concretizza attraverso queste serate e altre iniziative che il gruppo catechisti e parroco svilupperanno per tutto il periodo estivo”.

A tal proposito si sta svolgendo anche un torneo di calcetto che vede impegnati i ragazzi della parrocchia e che terminerà a settembre.

Il torneo si svolge al cospetto di un pubblico speciale, quello dei genitori che aumenta di partita in pelio gisottiartita e tutto questo in attesa della Woodstock gioiese che è quasi alle porte.

In una società improntata all’egoismo - afferma Elio Gisotti -, dove è ricorrente lo scollamento dalle pratiche tradizionali e dai valori morali, dove la trasgressione è assurta quasi a regola per poter emergere e sentirsi qualcuno, dove la legge del branco - tutti contrapposti, ma uniti per attaccare - pare espressione e garanzia di riuscita, l’Oratorio può ancora essere l’arma vincente, capace di educare alla convivenza, al rispetto degli altri, alla disciplina, all’amore, all’amicizia, alla fratellanza, all’aggregazione, al sacrificio. L’oratorio della parrocchia Immacolata di Lourdes, dall’inizio dell’estate, in coda alla fine del catechismo, non si è fermato un attimo. Infatti con l’iniziativa dei catechisti - che ringrazio di cuore - e delle catechiste, R…ESTATE con NOI, ha proposto una serie di appuntamenti, per ricordare a tutti che la chiesa non chiude per ferie, diventando un appuntamento obbligato e un punto di aggregazione e di formazione per varie generazioni”.

margherita stasiL’apertura dell’oratorio è stato fortemente voluto da tutti i giovani della comunità - affermano i catechisti - ed in particolar modo da Don Alessandro, per la crescita dei nostri ragazzi.”

“Dopo le precedenti iniziative - afferma con convinzione Elio - la fantasia delle catechiste e dei catechisti, non si placa… degustazioni come quella della zampina e tanto divertimento: una vera “festa dell’amicizia!”

L’appuntamento di mercoledì sera ha coinvolto un pubblico di tutte le età. La manifestazione voluta dai catechisti della parrocchia Immacolata di Lourdes, non ha tradito le attese e premiato la loro instancabile attività ... la marco liuzzi emenoutsorpresa è stata il connubio, il gemellaggio di comunità diverse e vedere questi giovani con a capo i loro maestri, Don Vito e Don Michele, esibirsi sopra e sotto il palco, tra una zampina e l’altra, con un abbraccio fraterno, dando esempio di grande educazione, bontà, sensibilità e umiltà. Lo scopo di queste iniziative lo ha suggerito anche Papa Francesco. Scendere giù dal piedistallo, amarsi gli uni con gli altri, tornare indietro, alle cose naturali, alla vita naturale, ai sentimenti naturali, con la A maiuscola: l’Amore, Amicizia, l’Aggregazione. E’ proprio attraverso queste tre A, che i catechisti e le catechiste stanno cercando di sensibilizzare e coinvolgere, genitori, nonni, amici e parenti ad essere più presenti nelle attività oratoriali e ad essere più generosi, considerando che questi ragazzi, con il ricavato di queste bellissime serate, vorrebbero dare ai vostri ragazzi l’opportunità di passare il loro tempo libero, nel migliore dei modi, usufruendo di materiale, spazio ed altro e che possano portare ad un futuro migliore di quello che ci viene prospettato, ad un mondo di comunione, di fratellanza, di amicizia e di amore tra tutti”. 

Commenti  

 
#1 gianni 2013-08-03 16:25
Ottima iniziativa!
Il "bicchiere" bisogna continuare a riempirlo con fiducia e creativita'!
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.