Domenica 31 Maggio 2020
   
Text Size

CONCERTO DA SOGNO, CON GLI HILL’S JOY CHOIR-video/foto

ilaria2

concerto ilaria3E il sogno si è vestito davvero di realtà - usando le stesse parole di Cinzia Clemente, attrice e presidente dell’Accademia Obiettivo Successo di Altamura, presentatrice e voce narrante dello spettacolo “E il sogno realtà diverrà - Sulle note di Walt Disney”.

Sabato, 6 luglio, il Chiostro comunale si è trasformato in un giardino da fiaba, merito della scenografia floreale ideata e allestita dagli Hill’s Joy Choir: drappi fucsia e glicine tra i balconi e fiori di ogni dimensione e colore occhieggiavano tra canne di bambù, erba di carta, su leggii, spartiti, sedie, ovunque…

Cinzia Clemente nell’affollato chiostro ha salutato il pubblico e interrotto per alcuni minuti l’atmosfera gioiosa rievocando il ricordo del concerto ilaria11regista e attore Vito Osvaldo Angelillo, scomparso il 5 luglio, dedicandogli il concerto ed un commosso applauso.

Quindi ha presentato l’orchestra che vanta i migliori maestri e musicisti provenienti dalla regione, tra cui i violisti Annamaria Quaranta e Dario Cappiello. Al violino Nicoletta Montanaro, Lucia Carparelli, Annamaria Pignatelli, Antonella Petruzzi, Nicola Pinto, Graziana Galiulo, alle percussioni Diego Ludovico, al violoncello Antonia Chillà e Angela Schiralli, al contrabbasso Umberto Caporaso, al flauto Annachiara Mangione e al sax Roberto Greco.

concerto ilaria6Alle note dei musicisti hanno risposto i coristi dell’Hill’s Joy Choir: Isa Addabbo, Gianni Angelillo, Antonella Antonicelli, Teresa Benincasa, Rosanna Dammacco, Benny Fanelli, Giustina Lozito, Daniela Marocco, Danny Maurella, Daniele Polverino, Tania Procino e Miriam Tateo accompagnati al pianoforte dalla loro Maestra Ilaria Stoppini.

I cantori hanno cantato affacciati dalle finestre comunali per poi riscendere e diligentemente sistemarsi ai loro posti sulle note di ‘Ehi oh-Andiam a lavorar’, tratto da Biancaneve e i Sette nani, seguendo attentamente la loro maestra, la quale, contrariamente a quei direttori freddi ed un po’ arcigni a cui siamo abituati, infondeva dolcezza e sicurezza concerto ilaria2a tal punto che anche lei sembrava provenisse da qualche mondo fatato.

Lo spettacolo è stato un lungo itinerario sulle note delle più belle canzoni disneyane ed ha visto l’incontro di varie forme artistiche - la musica, la danza, il teatro - perfettamente in sinergia ed armonia tra di loro. Alla serata oltre all’artista altamurana - già citata, che ha introdotto i brani con voce suadente e riflessioni legate ai canti - hanno partecipato i maestri della scuola di danza dell’Accademia all’Opera del M° Nicola Sasanelli, indossando splendidi costumi. Le loro coreografie ispirate alle favole hanno incantato tutti.

concerto ilaria7Marilena Recchia e Mimmo Linsalata hanno danzato romanticamente in ‘Bella e Bestia al Gran Ballo’; Mimmo nel suggestivo Can Camin di Dick Van Dike tratto da ‘Mary Poppins’, ha intenerito e divertito il pubblico. Il ballerino è poi tornato nelle vesti di Alladin nella colonna sonora ‘Il mondo è mio’. Una singolare e quasi ribelle fata Smemorina interpretata da Arianna Nicastri, sulle note di Bibbidi bobbidi bu ha conquistato grandi e piccini con la sua simpatia, infine Marilena Recchia in ‘I sogni son desideri’ ha interpretato con grande professionalità la dolce Cenerentola mentre sogna un futuro diverso dal presente.

Tante le altre colonne sonore: ‘Come vorrei’ in 'La sirenetta', ‘Ancor di concerto ilaria8più’ ne 'La bella addormentata nel bosco', ‘Bella notte’ in 'Lilli e il Vagabondo', ‘Posso farcela’ in 'Hercules', ‘I colori del vento’ in 'Pocahontas' e ‘Can you feel the love tonight’ in 'Il re leone'. Esecuzioni che hanno commosso e divertito soprattutto i numerosi bambini che canticchiavano e ballavano sentendosi protagonisti anche loro della serata.

Inizialmente un po’ spauriti sulle note di Crudelia Demon de 'La carica dei 101' in ‘Ora arriva Crudelia’, quasi temendo l’arrivo della donna, si sono rifugiati accanto a mamma e papà per poi ritornare, subito dopo, ai primi posti per ricominciare a canticchiare.

concerto ilaria4Divertenti le trovate del coro che ha aperto un ombrello in ‘Basta un poco di zucchero’ o i palloncini a tema sulle note di ‘In fondo al mar’ coinvolgendo attivamente il pubblico che tra un applauso e l’altro cantava, dimostrando di non aver mai dimenticato le melodie dell’infanzia.

A fine serata i ringraziamenti di rito all’Amministrazione e all’assessore alla Cultura Piera De Giorgi per aver ospitato il concerto nel chiostro, alla confraternita del SS. Rosario che ospita le prove del coro, a Giovanna Viterbo e all’U.T.E. che hanno prestato le pedane, a Mario Di Giuseppe che ha immortalato tutti i momenti della serata e agli sponsor: Antonicelli Meccanicaconcerto ilaria5 e sicurezza di “Antonicelli snc”, la Palestra di Donato Milano, Edilcasa, Celiberti Onoranze funebri, Flower Show by Mary, di Maria Intini, Emporio moda di Larizza Michele e B&B, “Il tuo Bed and Breakfast a Roma”, nella zona dei Fori Imperiali e al M&M sound service di Michele Mappa.

Cinzia Clemente - il 26 e 28 luglio con il musical Moulin Rouge ad Altamura - rivolge un ultimo saluto ad Osvaldo e ringrazia il pubblico per aver condiviso questo sogno!

La felicità è nelle piccole cose, nella cura che di esse si ha, nella semplicità con cui si vive – legge Cinzia presentando Cam camin -. Il vento spazza via la cenere e la fuliggine che rendono grigia la quotidianità… concerto ilaria10trascina verso squarci di azzurro i sogni - scie di eteree illusioni pronte a dissolversi nel cielo”.

Un doveroso GRAZIE, un po’ più grande di così, giunga alla persona che ha reso magica l’atmosfera di una serata da “sogno”. Tutto sublime: dalle scenografie alle luci, dalla professionalità del coro a quella dei maestri musicisti, dai maestri di danza all’artista di teatro, ma se non fosse stato per la brillante creatività oltre che professionalità della direttrice artistica, la giovane Ma Ilaria Stoppini, tutto questo non ci sarebbe stato. A lei va il nostro grazie, per averci permesso di rituffarci ancora una volta nell’oceano dei nostri ricordi più belli: quelli della nostra infanzia.

Commenti  

 
#1 galuanna 2013-07-12 17:46
Bellissimo concerto. Mi auguro vivamente un "BIS DAL VIVO", troppo bello, complimenti.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.