Martedì 26 Maggio 2020
   
Text Size

STAGE UILT. NEWS TEATRALMENTE GIOIA MA NON A GIOIA

teatralmente-gioia-commedia-pp

augusto-angelillo-tesseraIn questi giorni la compagnia di teatro amatoriale “Teatralmente Gioia” ha rinnovato le cariche del direttivo.

Alla presidenza Augusto Angelillo, già presidente della Pro Loco e della UILT Puglia, enti in “rete” in molte iniziative.

Nel direttivo rivestono i ruoli di vicepresidente Giustina Lozito, segretario Elisabetta Addabbo, direttore di scena Antonella Angelillo, curatore rapporti esterni Marco Stoppini, revisori dei conti Marco Addati, Marica Girardi e Marilù Vittore.

Una passione per il teatro che la compagnia coltiva da 28 anni, tanto da aver tenuto a battesimo nel senso “reale” e non letterale del termine, buona parte degli associati, poco più che ventenni.

Di amatoriale - in questi anni - è restata intatta la voglia di mettersi in gioco senza prendersi troppo sul serio, di divertirsi lavorando insieme su un progetto, di condividere esperienze e consolidare i rapporti metodo-Stanislavskijdi amicizia. Impegnarsi dando il massimo è il loro imperativo, ma senza “stressarsi” o entrare in paranoia, e senza trascurare le opportunità di formarsi e approcciarsi a diversi linguaggi teatrali anche propedeutici al professionismo.

Questo uno dei motivi per cui la UILT proporrà a Bari dal 14 al 16 giugno, nell’auditorium della Parrocchia San Marcello, uno stage teatrale dal titolo “Introduzione al lavoro dell’attore secondo il metodo Stanislavskij”, celebre maestro russo dell’arte teatrale, in occasione del 150° anniversario della sua nascita. Stanislavskij pseudonimo di Kostantin Sergeevic Alekseev (1863 - 1932) in quarant'anni di carriera fu attore, regista, scrittore e teorico teatrale, famosa la sua frase “Non ci credo” quando l’esibizione degli attori non era convincente.

Lo stage è affidato a Natalizia Florenskaia, docente dell’Accademia del Cinema di Mosca, attrice e regista.

Gli allievi - precisa Angelillo - impareranno l’arte della reviviscenza, ovvero la capacità dei prendere possesso della scena sia sul palcoscenico che davanti alla cinepresa, per essere espressivi a livello plastico e coerenti e veritieri sul piano emozionale, strategie adottate nel metodo “Stanislavskij”. Lo stage avrà la durata di 16 ore, ed avrà un costo diteatralmente-gioia-gruppo 30 euro per gli associati UILT, 50 per gli esterni.

Nello specifico si terranno esercizi di training, di tecnica interiore (attenzione, concentrazione, immaginazione, tensione e distensione muscolare, sviluppo della memoria emotiva..), improvvisazioni senza parole, studi, comunicazione e contatto con il partner con e senza parole, monologhi interiori.

Teatralmente Gioia è stata, tra l’altro, una delle poche compagnia amatoriale a proporre anche “in cattività”, ogni anno uno (o più, in questa annualità) spettacolo teatrale.

Fatta eccezione per “Volti di donna” - (TEATRALMENTE GIOIA: “VOLTI DI DONNA”, STUPRI E VIOLENZA-foto), innovativa e suggestiva performance tenutasi in biblioteca -, le ultime tre rappresentazioni teatrali si sono tenute al Cineteatro Sacro Cuore (“CAINO E ABELE” UN MUSICAL RIUSCITO-foto/video ), (“D COME… DONNA, DANNO, DIVORZIO”, CHE SUCCESSO -foto-), (Tresextensa-lets-move2EATRALMENTE GIOIA DIVERTE CON ESILARANTE COMMEDIA-foto), non più sotto l’egida del Rossini e dell’Amministrazione sia con il sindaco Piero Longo che nell’annualità “commissariata” e da ultimo in quella “abitata” da ResExtensa.

In realtà - nonostante negli incontri tenutisi tra i rappresentati delle compagnie amatoriali e Elisa Barucchieri - non si è giunti a produrre un programma e calendarizzare degli eventi, con profonda costernazione degli amatoriali che tante speranze e progetti avevano riposto in questa nuova gestione.

Per ResExtensa - penalizzata da ritardi burocratici allo start up di questa nuova esperienza - l’inserimento in una stagione teatrale già “preconfezionata” dall’assessorato alla Cultura potrebbe aver fatto la differenza, essendo davvero brevi i tempi per programmare qualcosa di diverso da quanto già pianificato della compagnia, non per snobismo nei confronti dell’amatoriale ma per “economie” legate ad ambiti già esplorati e contatti in itinere, è il caso degli spettacoli di danza ospitati (LA TRANSITIONS DANCE COMPANY, OSPITE A GIOIA-video), (ANTONIO CARALLO IN “ANIMAL SKIN” AL ROSSINI-foto) e del Festival (CON “VD’A – VOCI DELL’ANIMA”, ATTORI E REGISTI DI PREGIO), che tanto teatro e danza di estrema qualità ha prodotto.

Nota dolente da registrare per quest’ultimo, l’assenza di “addetti al settore”, ad eccezione di Maurizio Vacca (assente giustificato Nicola Sasanelli, impegnato fuori regione) e la scarsa attenzione da parte delle realtà attoriali e delle scuole di danza del territorio ad un evento davvero di pregio. L’ennesima opportunità di crescita e confronto perduta a causa di incomprensioni che si spera possano essere chiarite attraverso un dialogo “con il cuore teatralmente gioia commedia4in mano”.

Condividendo passioni e sacrifici e soprattutto aprendosi con umiltà ad un confronto che può solo aiutare tutti a crescere, unendo le forze e i talenti (tanti) che Gioia sa esprimere, si può lottare insieme per reperire risorse che consentano a tutti di essere protagonisti e portare in scena il proprio progetto d’arte, mettendo da parte orgoglio, pregiudizi e conflittualità che non fanno bene a nessuno, soprattutto alla città, alla cultura teatrale e ai suoi giovanissimi fan, pronti a cogliere esempi di coerenza, idealità ed apertura di nuovi orizzonti dagli adulti cui affidano i loro sogni.

Per scaricare il metodo Stanislavski, clicca qui.

corso n. florenskaia locandina

 

Commenti  

 
#1 Veleno 2013-05-26 17:51
Guardando Augusto in foto come trattenersi dal commentare!Stanislawski come la pensava sui picci tra amatoriali e professionisti? Un po' di umiltà, e va beh che sei tre volte presidente, ma sei anche uomo di chiesa e pure catechista! Dai il buon esempio, come giustamente sta scritto alla fine dell'articolo, e offri un ramoscello d'ulivo:)
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.