Giovedì 21 Ottobre 2021
   
Text Size

TANTI AUGURI DI BUON NATALE E SERENITÁ A TUTTI

auguri-di-natale-a-tutti

 

AUGURI

 

DI

 

BUON NATALE

 

553157284 1306693

 

DALLA REDAZIONE

 

GIOIANET

Commenti  

 
#13 Don Chisciotte 2020-12-25 15:20
Buon Natale redazione.
 
 
#12 Notizie 2020-12-25 14:47
Buon Natale a Voi che siete l’unica voce indipendente che racconta la verità aiutando i Gioiesi a sviluppare pensiero critico e libero. Grazie per tutto quello che fate e che avete fatto in questi anni.
 
 
#11 Rabbrivido 2020-12-25 10:49
X una redazione di giornalisti veri..."invisa" al potere di turno... auguri di buon Natale
 
 
#10 felice 2020-12-24 21:56
ALLA DIREZIONE DI GIOIANET, BUONE FESTE !!!.
 
 
#9 fortunato 2020-12-24 21:36
Auguri di Buon Natale e di ogni bene a tutti
 
 
#8 Mirjana 2013-12-31 23:07
Buon Natale per tutti in belisima Apulia e Gioia del Cole!
Najlepsa osecanja nosim bas iz vaseg grada i uvek mu se rado vracam.Nadam se da cu i 2014 moci da dodjem opet...do tada...tanti,tanti auguri!

Mirjana,Kragujevac,Srbija
 
 
#7 Alessandro 2013-12-26 10:27
Buon Natale alla redazione e a tutti.
 
 
#6 gioiese indignato 2013-12-25 06:40
almeno a natale , basta indignazione, felice buon natale.
 
 
#5 il pettirosso 2013-12-25 06:38
una voce nuova è come una luce che accende e fa vedere ........auguri redazione di buon natale.
 
 
#4 the jakal 2013-12-25 06:37
buon natale ragazzi...........sempre sulla notizia, per la notizia e dentro la notizia.
 
 
#3 Candido 2011-12-29 10:15
28 dicembre 2011
Alla Basilica della Natività di Betlemme scazzottata tra religiosi cristiani

Per l’ennesima volta la Basilica della Nativita’ di Betlemme e’ diventata il teatro di una scazzottata fra religiosi cristiani, piu’ degna di un film di Bud Spencer e Terence Hill che di una sacra rappresentazione.

A COLPI DI SCOPA – Esponenti greci ortodossi e armeni stamani se le sono date di santa ragione a pugni e bastonate con i manici delle scope, per una lite sulla pulizia della chiesa per le celebrazioni natalizie. La polizia palestinese ha dovuto irrompere nel luogo sacro con i manganelli per calmare le furie di preti e monaci, e solo gli abiti talari hanno salvato i contendenti dalle manette.

LA GESTIONE – La gestione della Basilica, che risale al 6/o secolo e secondo la tradizione fu costruita sulla capanna dove nacque Gesu’, e’ divisa fra religiosi cattolici romani, greco-ortodossi e armeni. Preti e monaci litigano spesso sulle rispettive competenze e le scazzottate non sono infrequenti, specie quando si deve ripulire la chiesa dopo il Natale cattolico e prima di quello ortodosso, previsto la prossima settimana. ‘E’ il solito banale problema che si ripete tutti gli anni – ha commentato sconsolato il tenente colonnello della polizia Khaled al-Tamimi -. Ora va tutto bene e le cose sono tornate normali. Nessuno e’ stato arrestato, perche’ tutti quelli coinvolti erano uomini di Dio’. Solo che, come in un western spaghetti, Dio perdona, i preti di Betlemme no. (ANSA-REUTERS).

La Redazione
Forse ti sembrerà strano, Candido, ma lì quel comportamento sembra sia la regola, Capita spesso, quasi tutti gli anni.
 
 
#2 tonia scarnera 2011-12-26 19:17
Buon Natale a voi...
 
 
#1 lucrezia 2011-12-25 16:22
grazie e auguri a tutti buoni e cattivi, ipocriti e sinceri falsi e onesti, gesù pensaci tu dal pianeta terra lucrezia.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.