Sabato 03 Dicembre 2022
   
Text Size

banner assange

Piscina comunale. Dubbi apertura. Debito da oltre 100mila euro

piscina-comunale-4

PISCINA COMUNALE“Con la presente nota questo Ente intende fornire opportuni chiarimenti in merito alla vicenda inerente alla piscina comunale.

A riguardo si precisa che, anche quest’anno, l’Amministrazione comunale si sta adoperando al fine di assicurare, nel più breve tempo possibile, l’avvio del servizio connesso alla predetta struttura sportiva.

Sta di fatto, tuttavia, che, ad oggi, la S.S.D. Adriatika Nuoto a r.l., attuale gestore della piscina comunale, non ha fornito alcun riscontro alla richiesta formulata per conoscere la data di apertura dell'impianto natatorio.

Per contro la stessa concessionaria si è limitata unicamente a rivolgere all’Ente richieste, tutt’altro che circostanziate, di modifiche agli impianti e di rinegoziazione contrattuale, che attualmente non possono essere accolte per ragioni di natura tecnica e legale.

Né, allo stato, può darsi rilievo alle difficoltà economiche lamentate dalla S.S.D. Adriatika Nuoto a r.l. a seguito degli eventi socio-politici degli ultimi mesi.

Invero, come risulta dal contenzioso in essere tra le parti, la morosità della concessionaria risale ad epoca antecedente all’insorgenza della pandemia e della nota crisi energetica.

Tanto premesso, questo Ente, come ha sempre fatto, continuerà ad adempiere agli obblighi contrattuali su di sé gravanti, esigendo la medesima condotta dalla controparte, con riferimento particolare al pagamento dei canoni arretrati il cui ammontare è di oltre centomila euro”.

Comune di Gioia del Colle

 

Commenti  

 
#11 Utente arrabbiato 2022-10-04 11:51
@alfabeta funzionale???? Abbiamo capito perfettamente chi si nasconde dietro questo nickname..Il fiato per parlare lo hanno dato a noi Gioiesi ma a quanto pare anche a voi salentini.....
 
 
#10 Si-Cloro 2022-10-04 07:44
Alfabeta funzionale, invece di fare domande senza dare risposte, si vada a leggere il Capitolato, nello specifico all'art. 14.......
 
 
#9 alfabeta funzionale 2022-10-03 10:32
nessuno che si chiede se ci siano effettivamente (e sottolineo effettivamente) i presupposto per sciogliere il contratto pluriennale con il gestore.
In altri casi ciò non è stato possibile perchè era in primis l'Amministrazione Comunale a non aver rispettato il contratto stipulato.
Ma tanto si sa...a gioia il fiato per parlare è gratis e lo si evince dai tanti commenti qui presenti.
 
 
#8 Si-Cloro 2022-10-02 14:56
Cronaca di una morte annunciata.... abbondantemente annunciata!
L'anno scorso sia gli utenti, che l'opposizione, hanno più di una volta avvertito la Giunta dei numerosi disservizi, e di quanto si stava inesorabilmente giungendo a questo epilogo.
La risposta? Dobbiamo salvaguardare le casse dell'Ente ed evitare ricorsi (cit. Consiglio comunale)
Le casse dell'Ente sono importanti, importantissime, ma un buon amministratore sulla bilancia deve mettere da una parte le casse dell' Ente, dall' altra lo sport e la salute di centinaia di bambini (e adulti) che quest'anno non andranno a nuotare.
Che poi qualcuno sta andando nelle piscine limitrofe, non c'entra niente.
Sta di fatto che siamo ad ottobre e la piscina comunale è chiusa. perché?
In questo comunicato la risposta non c'è.
 
 
#7 Utente arrabbiato 2022-09-28 12:32
E vi ricordate a fine settembre di fare questo comunicato? Nel frattempo ci siamo tutti spostati in altre piscine, dove abbiamo pagato iscrizione e quota annuale! Da giugno ad oggi cosa avete fatto? Cosa state aspettando a rescindere il contratto? Mah....
 
 
#6 il pettirosso 2022-09-28 08:59
Buongiorno, dicesi piscina COMUNALE in quanto è di proprietà del Comune quindi di noi cittadini. In maniera scellerata la PISCINA COMUNALE è stata affidata a questa azienda con un contratto PLURIENNALE. Ovviamente all'interno del contratto vi saranno delle clausole da rispettare, cosa che questa società da quello che emerge dalle cronache e soprattutto dagli articoli giornalistici non rispetta. Allora l'uomo della strada si chiede se quanto scritto nelle aule di tribunale "LA LEGGE E' UGUALE PER TUTTI" è valida anche a Gioia del Colle oppure a GIOIA DEL COLLE è soggetta ad interpretazioni. La domanda sorge spontanea su quali possano essere i motivi che inducono il SINDACO DI GIOIA DEL COLLE a non agire nei confronti di questa società e le risposte possono essere molteplici. Sicuramente qualcuno sta omettendo di adempiere al proprio dovere, forse la Società che gestisce la piscina, forse il Sindaco che deve tutelare gli interessi della cittadinanza, sicuramente c'è qualcosa di poco chiaro nei rapporti tra i gestori e l'amministrazione comunale. Si faccia luce su questa vicenda.
 
 
#5 Ex utente 2022-09-28 07:39
Cerchiamo di riassumere: da un lato c’è il gestore che, forte della concessione ventennale, ritiene di poter fare come gli pare, accumulando un debito enorme e cercando di far ricadere sul Comune di Gioia la responsabilità della mancata riapertura. Dall’altra c’è il Comune di Gioia che, al posto di cacciarli....., continua a dar credito a questi personaggi, aspettando pazientemente che venga comunicata la data di riapertura. In mezzo ci sono centinaia di famiglie gioiesi che, dopo aver aspettato anni per avere una piscina, sono costretti a girovagare nei comuni limitrofi o a rinunciare del tutto all’idea di poter nuotare. Ho riassunto bene?
 
 
#4 Francesco R 2022-09-27 16:53
Con il costo attuale del Gas e della elettricità non credo sia possibile aprire sperando in ricavi....dovrebbero aumentare e di tanto i prezzi. Certo se in partenza avessero costruito una piscina con il tetto rimovibile (come ce ne sono tante) la stessa piscina era sfruttabile anche nei mesi estivi ed il gestore poteva lavorare 12 mesi e non 8/9...saluti
 
 
#3 Rabbrivido 2022-09-27 15:48
Venghino signori Venghino nel paese dei balocchi dove i cittadini sono allocchi da spennare. Mai visto una situazione simile, si concede ad una società esterna ogni uso ed abuso possibile. VERGOGNA!!!!!!!
 
 
#2 Utente 2022-09-27 14:59
Mastrangelo,Gallo, l'asfalto nuovo serve per portarci alle piscine di altri paesi!
Complimenti
 
 
#1 Fra 2022-09-27 14:51
E quindi?!? Continuiamo ad andare in piscina nei paesi limitrofi o ci date una concreta risposta circa la data di riapertura?
Queste cose le avete già dette, adesso abbiamo bisogno di capire entro quando ci ridate la piscina.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.