ELEZIONI. AFFLUENZA FINALE IN CALO RISPETTO AL 2018

urne-seggio-elettorale

seggio elettoraleNonostante le raccomandazioni e i tanti inviti ad andare a votare l’affluenza alle urne risulta essere molto più bassa rispetto alle politiche del 2018.

Alla chiusura delle urne, avvenute alle ore 23:00, infatti, nel nostro paese ha votato il 61,63% degli aventi diritto, il 10% in meno rispetto al 2018, tornata elettorale in cui la percentuale fu pari al 72,06%. Un dato in decremento confermato su base provinciale, con il 58,43%, contro il 70,26% nel 2018, e a livello regionale la cui percentuale si è attestata intorno 56.57% (nel 2018 fu del 69,07%).

L’afflusso complessivo nazionale è sempre in ribasso, quasi il 63,81%, contro il 73,30% del 2018.

Anche in questa tornata elettorale tutte le regioni del sud, isole comprese, risultano essere il fanalino di coda, la Calabria fra tutte con il 50,57. In Emilia Romagna la percentuale più alta con circa 71,86%, nel 2018 si attestò al 78,56%.