Sabato 27 Novembre 2021
   
Text Size

Quanto ci costa e costerà la giunta Mastrangelo? A conti fatti… un botto!

amministrazione-Mastrangelo

palazzo-municipaleIl valore di una Amministrazione è nei fatti, nelle azioni intraprese a favore della città. La storia ci insegna che le migliori hanno più “dato” che preso, specie in tempi di crisi, uno per tutti Daniele Eramo.

I notabili dell’epoca impegnati in politica, parliamo dell’800 e dei primi del ‘900, erano possidenti ed imprenditori, non certo dipendenti pubblici, ed in questo qualche analogia la troviamo…

Quanto ci “costano” sindaco, presidente del Consiglio e assessori? A conti fatti… un botto!

Ebbene sì, da conteggi eseguiti con certosina cura, risulta che dal 31 maggio 2019, data di insediamento del sindaco Mastrangelo, al 30 settembre 2021 i nostri sette amministratori ci costano 295.434,12 euro e fino a fine mandato la cifra salirà a 649.806,35 euro (pari ad oltre 1 miliardo 258 milioni 200 mila delle vecchie lire) ovvero 129.961,27 euro l’anno (oltre 251 milioni e 630 mila lire).

Trattasi di importi “lordi”, è vero, ma non dimentichiamo che le trattenute sono comunque un costo per la comunità.

Il sindaco Mastrangelo percepirà nell’arco dei 5 anni del suo mandato 181.276,55 euro, ovvero 36.255,31 euro l’anno, 3.021 al mese, circa 100 euro al giorno.

Il vicesindaco Gallo solo 92.032,80, ovvero 18.406,56 euro l’anno, che al mese fanno 1.533,88, circa 51 euro al giorno. Alle precedenti comunali, quando si candidò a sindaco, promise che avrebbe destinato l’intero suo stipendio, “una somma pari a 109 mila euro, ai servizi sociali per le esigenze di chi ha bisogno”.13412978-501293136729341-6488767759118804078-n

Gli assessori e il presidente del Consiglio percepiranno in 5 anni tutti indistintamente 75.299,40 euro, ovvero 15.059,88 euro l’anno, al mese 1.254,99, al giorno 41 euro.

Denaro ben speso? Questo lo giudicheranno i gioiesi sulla base dei risultati raggiunti e dell’impegno dimostrato.

Qual è la riflessione che sorge spontanea? Un amministratore che sia anche dipendente pubblico e continui a lavorare - e non è il caso della Giunta Mastrangelo che annovera solo liberi professionisti ed imprenditori -, quanto ci costerebbe? Stando alle attuali norme, esattamente la metà. Solo nel caso chiedesse una aspettativa, percepirebbe lo stesso importo.

Logica vuole che, sempre per analogia, il libero professionista pagato “per intero” sia presente per l’intera giornata in Comune, cosa che ovviamente non accade in quanto comunque impegnati nei loro studi professionali, in udienze, le stesse consulenze vengono naturalmente prestate e gli amministratori pertanto continuano a svolgere le loro attività, ricavandone il giusto profitto.

Nessuno vuol fare loro i conti in tasca, anche se nelle pagine del sito del Comune, alla voce “Amministrazione trasparente” gli importi dichiarati nelle singole dichiarazioni dei redditi dei nostri amministratori, possono dare una idea del loro attivismo o status sociale e patrimoniale.

I “MASTRANGELI” (€ 247.soldi561,14) CI COSTANO QUASI IL TRIPLO DEI “LUCILLI” (€ 90.003,99)

Ma il vero paradosso si palesa nel momento in cui si va a fare un confronto con la precedente Amministrazione.

Per non creare confusione, abbiamo deciso di fare un confronto “all’americana” tra i 685 (in totale i giorni in cui l’Amministrazione Lucilla ha governato) e i primi 685 della Giunta Mastrangelo.

Il risultato?

I primi, i “lucilli”, ci sono costati 90.003,99 euro, i secondi, i “mastrangeli” 247.561,14, ovvero quasi il triplo.

Da premettere sia l’assessore Iole Pitarra che il presidente del Consiglio Mancino hanno devoluto in beneficienza, ovvero in borse di studio, i loro “compensi” politici, accontentandosi la prima del proprio stipendio di dipendente e il secondo della pensione.

Nel dettaglio Lucilla è “costato” nei suoi 685 giorni di governo 21.877,41 euro, Mastrangelo 69.257,18. Il vicesindaco Enzo Cuscito 11.450,92, contro i 35.024,56 di Giuseppe Gallo, e gli assessori 18.723,33 euro cadauno, contro i 28.655,88 degli attuali.

Perché questa nostra analisi? Per ricordare a tutti e ricordarci, che questi signori, quelli prima di loro e quelli che verranno, sono al servizio della comunità cui devono rendere conto, nessuno di loro è un volontario, tanto meno un benefattore. Siamo noi i loro “datori di lavoro” e nel momento in cui andiamo a votare li scegliamo perché ci rendano un servizio. O no?

 

Commenti  

 
#43 Aldino 2021-10-15 11:07
Redazione, ho letto pochi minuti fa un bando per l'assunzione di educatrici all'asilo nido comunale. In questo bando come cappello c'è scritto che si ringrazia una certa persona che lo ha messo in risalto. Non riesco a capire il motivo per il quale vista la carenza di lavoro nel paese non è stata data una grande diffusione. Resto ancora sconcertato e non riesco a capire il motivo. Ne sapete qualcosa in più voi dalla Redazione?
 
 
#42 Michelino 2021-10-14 18:06
Quoto Titina Gallina!
 
 
#41 Titina Gallina 2021-10-14 08:48
Jhonny, 4.000 euro al mese di stipendio da noi pagato, per farlo stare su Facebook.
Dove pagaghiamo altri 4.000 euro al mese per 2 persone del suo staff, per fargli propaganda!
 
 
#40 Vai a lavorare 2021-10-14 08:16
Mastrangelo sempre su facebook.
Spende i nostri soldi con cui si paga il suo sontuoso stipendio, rispondendo su facebook a chi gli chiede di rendere pubbliche le delibere nell'ottica di quella trasparenza amministrativa da lui vantata come primo atto della sua.... inconsistente amministrazione.
 
 
#39 Tranquillo 2021-10-11 11:55
La sicurezza del consigliere Lucilla la dice lunga sulla sua preparazione!Bravo dottor Lucilla, il paesello ha bisogno di persone come lei, che di volponi chiacchieroni ne abbiamo a iosa.
 
 
#38 Tonia S. 2021-10-10 16:09
Sull'Ospedale, Mastrangelo sarebbe andato in Regione a sbattere i pugni sul tavolo!
Abbia visto tutti quanti gioiesi, quanto vale il suo peso politico.
ZERO!
 
 
#37 F. Giannini 2021-10-10 13:41
Sulla gestione dell'Ospedale Paradiso devo darle ragione,sig. cittadino.
 
 
#36 cittadino 2021-10-10 06:40
penso di essere stato sufficientemente chiaro. voglio precisare che non ho mai preteso rispetto da nessuno ho semplicemente detto quello che nel corso degli anni è stato fatto e non a gioia senza entrare nello specifico di una o altra amministrazione.per non tirare in ballo la questione ospedale.
 
 
#35 F. Giannini 2021-10-09 17:07
Il rispetto per le persone non si misura per l'età che hanno, ma per la verità delle affermazioni che fanno.
Ripeto: lungi da me fare l'avvocato difensore di Povia, ma addossargli le colpe dell'abbattimento del mercato coperto, della fine della cantina sociale, del degrado di Piazza Pinto mi sembra voler essere fuori dalla storia, dalla verità dei fatti e vedere in quelle situazioni una pagliuzza che non c'é negli occhi di Povia.
 
 
#34 cittadino 2021-10-08 15:28
non parlo per partito preso è proprio vero che se vuoi litigare con qualcuno basta che dici la verità.Io sto solo ricordando tutto lo sfascio che è stato fatto a gioia del colle:vedi mercato coperto, cantina sociale, pretura,piazza pinto è vero che hanno tolto quella recinzione però potevano rifare tutta la pavimentazione interna in quanto e pericoloso passeggiare in particolare le persone anziane che la frequentano queste sono le cose che una amministrazione deve anche vedere.Dimenticavo dire che personalmente ho votato per ben due volte povia in quanto credevo in lui come volto nuovo e persona capace.Poi la ennesima delusione.ho 86 anni e nessuno mi deve dire cosa è stato fatto e non a gioia del colle
 
 
#33 DESTRA 2021-10-08 14:04
Poi i commercianti si chiedono il motivo per cui pagano le tasse o perchè le tasse siano così alte !
 
 
#32 F. Giannini 2021-10-08 13:25
@cittadino
Quando uno parla per partito preso è impossibile dialogare con lui.
Ho parlato della prima amministrazione Povia e dei risultati raggiunti, che sono stati riconosciuti da tutti, tanto da diventare con il secondo mandato il sindaco più votato d'Italia, con quasi l'80% dei voti.
Sulle vicende giudiziarie del terzo mandato Povia, durante il quale non ero presente in Consiglio, lascio il giudizio agli organi preposti (la magistratura, unica autorità preposta ad esprimersi), che mi pare si
sia peraltro espressa positivamente a favore di Povia.
Il resto sono capricci di avversari politici e di pettegolezzi da piazza.
 
 
#31 cittadino 2021-10-08 10:26
lo sanno anche le pietre la fine che ha fatto amministrazione Povia a gioia del colle se quello è stato un buon governo allora stendiamo un velo pietoso.buona giornata.
 
 
#30 F. Giannini 2021-10-07 21:24
@cittadino
Con la prima amministrazione Povia abbiamo riportato Gioia a un ruolo di protagonista in campo regionale e nazionale, con spirito di servizio e di buon governo.
Se vuole metterci la faccia sono disponibile a confrontarmi con lei su quanto affermo e a togliere a lei e ad altri le facili accuse che tutte le amministrazioni precedenti non hanno fatto nulla per il paese.
Piuttosto se Gioia è ridotta in queste condizioni se la prenda con coloro che ha eletto.
Personalmente non ho eletto nessuno di questi consiglieri, perché fuori Gioia per motivi personali e non ho rimpianti circa il buono o il cattivo governo attuale.
 
 
#29 cittadino 2021-10-07 09:15
non ricordo che a gioia ci sia stata mai dico mai una amministrazione seria che ha fatto qualcosa per gioia. unico sindaco:persona seria e competente che gioia ha avuto è stato il prof. Mastrovito. Tutti gli altri precedenti e successori.........Gente arrogante presuntuosa e incapace.Dimostratemi il contrario grazie.
 
 
#28 Allibito 2021-10-04 14:55
#17 ma Capano, piu' che un occhio al bilancio ed uno al rifacimento del manto stradale, dovrebbe preoccuparsi di cosa respiriamo con Itea, con dati alla mano pero'!
 
 
#27 Cittadino Honesto!1! 2021-10-04 13:09
@Pinko, hai ragione potrebbero nutririsi dei batteri presenti nell'aria.

Isnerire i valori in lire è veramente demagogico e serve per far sembrare le cifre esorbitanti. La Lira è sparita da 20 anni.
180.000€ in 5 ann lordi, quei 3000mila euro si riducono molto al netto.
Gallo 18mila euro lordi all'anno, che neti sono anch'essi più bassi.
Visti i commenti io mi chiedo chi glielo fa fare di esporsi così per 4 spiccioli (forse la voglia di rilanciare questo cimitero esteso che è Giopia), prendono meno di un dogsitter a nero (di quelli che non raccolgono le feci dei cani che accudiscono).
 
 
#26 Lucia 2021-10-04 07:01
Vergogna!!...e fanno pure gli auguri su Facebook ai nonni. I cittadini dovrebbero andare al palazzo e mandarli via. Buoni solo a farsi... i selfies...
 
 
#25 Pinko 2021-10-04 05:33
Il candidarsi e una libera scelta non vedo il perché dei pagamenti a questi mercenari della politica naturalmente vale in tutti i paesi e città italiane
 
 
#24 Filippi I. 2021-10-03 21:25
Una amministrazione attenta ai propri interessi economici in un tempo di pandemia che ha visto molti concittadini ridotti alla fame!
Io proverei vergogna al posto loro!
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.