Nel Chiostro l'Ass. Ombre presenta “ROSSOIMPERATIVO”

rossoimperativo

distilleria-cassano

AGGIORNAMENTO: a causa delle condizioni atmosferiche avverse, l'evento "ROSSOIMPERATIVO" si terrà nel Chiostro comunale anzichè all'ex Distilleria Cassano.

-----------------------

Proseguono gli appuntamenti in programma all’ex Distilleria Cassano, nell’ambito della stagione estiva promossa dal Comune di Gioia del Colle in collaborazione con il Teatro Pubblico Pugliese.

Il 12 settembre alle ore 21 l’Associazione culturale Ombre proporrà “ROSSOIMPERATIVO”: musiche in scena Piero Santoro e Alessandro Dionisio con Giovanna Carelli, Marica Colaninno, Rosanna Ventura, Alessandro Dionisio, Piero Santoro, Giuseppe Ciciriello. Testo e regia Giuseppe Ciciriello.

Sei commensali raccontano di Gioia del Colle. Di mozzarelle, primitivo, della storia della città, di Federico II. Perché è qui che nasce la mozzarella, la mozzarella di Gioia del colle, non un formaggio fresco ma un mito. E di questo si parla di mito, in scena le padrone di casa hanno come ospiti due musicisti e un narratore e come si fa con gli ospiti, li si accoglie con una tavo-la generosa: mozzarelle, formaggi freschi, il timballo di cardi, il calzone di ricotta e il primitivo di Gioia del Colle. Perché è a Gioia che nasce il vino primitivo, rosso imperativo che trova eco nelle vicende di un Imperatore che a Gioia si fa una residenza. Perché Gioia è terra ospitale e chi ci arriva per un motivo o per l’altro ci vuole restare.

L’evento, inizialmente in programma il 4 settembre poi rinviato al 12, è prodotto nell'ambito di “Indovina Chi Viene a (S)cena”, un format del Teatro Pubblico Pugliese, da un’idea di Giulia Delli Santi e in collaborazione con il Comune Gioia del Colle.

COSTO BIGLIETTI

Sezione INDOVINA CHI VIENE A (S)CENA

Posto unico € 5,00

La sera degli spettacoli il botteghino sarà aperto alle ore 19.30 fino ad inizio spettacolo.

Per informazioni cell. 3496545790.

ORARI

Porta ore 20.00 / Sipario ore 21.00

MISURE ANTI COVID

A partire dal 6 agosto 2021, per partecipare agli spettacoli, è obbligatorio essere in possesso di una delle Certificazioni verdi Covid-19 (Decreto-legge 23 luglio 2021, n. 105 - di cui all’articolo 9, comma 2 - https://bit.ly/3ln9qqI), un documento, digitale o cartaceo, emesso gratuitamente dal Ministero della Salute.

Per maggiori informazioni sul come ottenere la Certificazione verde Covid-19: https://www.sanita.puglia.it/certificazione-verde-covid-19”.