Giovedì 21 Ottobre 2021
   
Text Size

CAP anziani di Gioia. Il programma delle attività di settembre

240829302-3857243247710066-6091413887131974681-n

Cap-30-agosto-2021In calce il programma delle attività in calendario per il mese di settembre che gli operatori del Centro Polivalente per anziani di Gioia hanno predisposto. Per quanti fossero interessati a seguire le iniziative in programma, per info e prenotazioni chiamare: dott.ssa Alessia Lori 3924073237 - dott.ssa Maria Giovanna Ludovico 3935238786.

Si tratta di attività gratuite, che vengono svolte nella struttura, aperta dalle 17,00 alle 20,00, dal lunedì al sabato. Si va dalla ginnastica dolce alla rappresentazione teatrale per passare poi a esercizi di psicomotricità. Seguono incontri di lettura condivisa a cui fanno da contraltare i laboratori di inglese e di manualità. Non mancano le sfide con il Karaoke, il jukebox e i balli. Ogni settima poi, di solito il lunedì, si svolge un incontro di approfondimento su tematiche di rilevanza nazionale con interviste agli ospiti del Cap, per poi procede alla stesura di un articolo frutto del focus scelto che viene pubblicato sul settimanale La Voce del Paese.

Quando mi è stata offerta l’opportunità di frequentare il Centro per ascoltare le opinioni e l’impressione degli ospiti sui temi specifici da me proposti per poi condensarli in un articolo, non vi nascondo che ho provato un lieve scetticismo. È stata solo una momentanea sensazione subito fugata dalla genuina e spontanea partecipazione degli interessati.

Ho toccato con mano quanto sia salutare per una comunità poter disporre di strutture come il Cap-anziani di Gioia. Una culla di accoglienza e di solidale partecipazione a seguire discipline dimenticate, a risvegliare interessi e passioni sopite nel tempo. Ho avuto modo di imbattermi nell’esternazione schietta delle proprie opinioni e nella saggia valutazione dei fatti.

Ho avuto la conferma che per combattere lo stato emotivo negativo della solitudine le persone in età avanzata devono abbandonare quella sensazione e catapultarsi in realtà come il Cap. Secondo la letteratura psicoanalitica dei comportamenti umani, la condizione per superare certe criticità non riguarda tanto la quantità di tempo spesa con le altre persone quanto la qualità delle relazioni stesse.

La solitudine incide sullo stato fisico e psicologico e contrastarla è un dovere civico della società. L’allungamento delle aspettative di vita pone come conditio sine qua non la tutela e il benessere della terza età per questo occorre tenere alta l’attenzione e la socializzazione degli interessati. E in questo il Cap di Gioia mostra di avere tutte le carte in regola.

Gianfranco Paradiso

240824803-3861468243954233-9143271660428157890-n 241030253-3861468320620892-1739093028965480790-n

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.