Domenica 17 Ottobre 2021
   
Text Size

SANITÀ E VACCINI. GIOIA DEL COLLE MESSA SOTTO SCACCO

ta6

palazzetto dello sport palacapurso I giochi son fatti… e Gioia ancora una volta è fuori gioco, o meglio “sotto scacco” anche al riguardo della sede dove poter effettuare i vaccini.

In questi giorni, sia pur senza il crisma dell’ufficialità, si era ventilata l’ipotesi che il centro vaccinale sarebbe stato allestito presso il PalaCapurso, sede più che adatta per accogliere gioiesi e viciniori distrettuali, ma non per i vertici Asl che hanno individuato nel palazzetto di Sammichele la sede Hub vaccinale più idonea.

Nulla contro il Casale, ridente cittadina pentastellata a pochi chilometri da Gioia, per chi ha l’auto raggiungibile in dieci minuti, per gli anziani che non guidano o non possono essere accompagnati un po’ meno.

Sammichele dal 2019 ospita la Commissione invalidi civili che nonostante le ingresso commisssione medica invalididiffide del Sindaco ed i lavori già effettuati presso il Paradiso, non è più stata riportata a Gioia.

Ricordiamo che il 16 luglio dello stesso anno, il Sindaco con una lettera diffidò il Direttore del Dipartimento di Prevenzione dell’ASL a ripristinare in sede a Gioia le sedute della Commissione e a prendere in considerazione, nell’immediato le molteplici possibilità di ubicazione della stessa: i locali presso l’ex Ospedale Paradiso o l’immobile sito in Via La Pira.

Il Direttore non la prese affatto bene, ritenendo la diffida inammissibile e irrituale nei confronti dell’Istituzione che rappresentava e tutt’ora rappresenta.ospedale paradiso

A distanza di due anni i lavori che dovrebbero consentire alla Commissione di tornare a Gioia non sono ancora stati completati, il laboratorio analisi nel frattempo è migrato a Putignano, retrocesso a semplice punto prelievi e persino per far i vaccini occorrerà “migrare” altrove.

Che Gioia non sia “nelle grazie” né politiche né istituzionali dei vertici della Asl è evidente, sul perché ci si dovrebbe interrogare e rispondere con sincerità e coscienza.

Il dato certo è che le motivazioni addotte, ovvero la centralità del comune di Sammichele, sono alquanto “deboli” considerando che Gioia è meglio servita sotto tutti i punti di vista, ma non per i vertici della Asl.

 

Commenti  

 
#36 Nicola A. 2021-04-02 18:05
@VITO19,
per non far spostare tanta gente, IN ZONA ROSSA e ARANCIONE è VIETATO, eccetto per motivi di salute, ma qui non si tratta di una visita ma di far muovere almeno 50mila persone oltre ai relativi accompagnatori. Sarebbe bastato un po di inventiva o BUON SENSO. Creare un centro vaccinale in ogni comune e far spostare solo lo staff che deve effettuare il vaccino. Le vaccinazioni potevano essere programmate con un giorno alternativo per ogni paese e così via. Mica è complicato fare così! Oltre al non far spostare tanta gente si poteva proporre ai Medici di base, ai Farmacisti agli Infermieri e chiunque potesse iniettare il vaccino, di recarsi a TURNO ed a scelta del vaccinatore presso il centro vaccinale del prprio paese ed evitare anche che gli studi medici e altri luoghi fossero interessati e intasati per la vaccinazione poichè si deve tener conto che ci sono altre persone che hanno necessità del medico e altro. Pensi che sia più complicato o pensi che sarebbe stato MOLTO ma MOLTO più semplice? Siccome siamo in Italia, allora è uso e costume complicare anche le cose più elementari, vedasi banchi con rotelle, mascherine, "libro ritirato " ecc. Oppure devo pensare che siamo nelle mani di gente INCOMPETENTE ed EGOISTA!?
 
 
#35 verita 2021-03-31 15:01
Non vi infervorite, ai politici locali non interessano queste futilita'.Nessuno parla dei lavori pubblici.Vedete le determine ed i bandi di gara, stesso copione dell' amministrazione Longo. ditte di fuori che si aggiudicano i lavori e stessa o stesse ditte di Gioia che procedono in subappalto......Intelligenti pauca , il solito Geometra e la minoranza dorme.Vedetele le determine stesse ditte, nessuna rotazione e trasparenza .......poveri noi......
 
 
#34 gioiesi ribelliamoci 2021-03-31 14:05
Egr. Redazione, in risposta al mio commento # 28 che lei ha scritto, le faccio notare che proprio in quei video che da lei richiamati, vi è la presenza di un solo politico nella persona di Piero Longo ( da lei e anche dal sottoscritto non condiviso ) e di qualche suo lacchè a perorare la causa dell'ospedale contrariamente a tutti gli altri politici che stavano dietro le quinte a godersi e criticare quanto si stesse facendo. Mi riferisco sia a politici di destra che di sinistra e sia aconsiglieri di maggioranza che di opposizione.
Per quanto sopra, è arrivato, penso, il momento che lei si svesta di quella falsa imparzialità che le traspare da ogni riga e da ogni suo commento a favore di un'altro sindaco anchesso fallimentare qual'è stato Lucilla e del suo gruppo Pro.di Gio. "sarebbe più credibile".
La saluto.

La Redazione
Da quanto da lei riportato si evidenzia che la parzialità alberga altrove, indovini un po' dove. E con questo la saluto. Chi ci conosce sa distinguere i falsi dai veri imparziali. Rimanga pure nei suoi convincimenti personali e vada tranquillo per la sua strada. Dato il tenore del suo commento, perchè non ha avuto il coraggio di firmarsi? Sicuramente sarebbe stato più credibile.
 
 
#33 Giuliana 2021-03-30 22:25
Grazie ancora a tutti, tempo ci vuole e se qualcuno ci mette la zampina tutti i bimbi e gli studenti andranno a scuola a Sammichele,diranno che le scuole di Gioia sono decrepite e daranno un bell'appalto alla ditta degli autobus per mandare gli studenti gioiesi a studiare a Sammichele.Cittadini questa è mobilità, smart city, progresso.Poi alla Lum apriamo una bella discoteca invernale per festeggiare la fine del Covid e invitiamo i sammichelini che quelli sanno fare i festini.
 
 
#32 Antonio 2021-03-30 22:11
Caro direttore, ho la strana sensazione che lei sia di parte.... Ma lei simpatizzanti per qualche partito?

La Redazione
Sì, il partito per la "difesa dei diritti dei cittadini". Cosa bisogna ancora dire, scrivere e fare per farlo capire?
Saluti
 
 
#31 felice 2021-03-30 19:40
Cara Sig.ANNA qua di polemica non ci sta proprio un bel niente,qua ci sono i fatti,anche questa volta,come sempre abbiamo perso.oh ma non c'è una volta che vanno persone sopra sto COMUNE che fanno le cose x bene.Poi mi chiedo perchè il Vito Etna è soprannominato IL VULCANO,x il suo cognome??.
 
 
#30 VITO19 2021-03-30 19:19
Quindi 40mila abitanti (solo il distretto Casamassima, Turi, Sammichele, Gioia) dovrebbero percorrere 20, 18 e 10 km per venire a Gioia per non far percorrere 10 km a 27mila abitanti? E' logicissima la soluzione scelta. E non ho contato Acquaviva (20mila 8km anzichè 13km) e Cassano (15mila 16 km anzichè 20km).
 
 
#29 F. Giannini 2021-03-30 19:16
Ieri mattina, insieme alla referente del Tribunale del Malato, Cittadinanza attiva, eravamo dal facente funzione Dirigente del Distretto socio-sanitario di Gioia, per fare il punto sulla situazione della sanità gioiese.
Abbiamo appreso dello scacco subito da Gioia e ancora una volta abbiamo ribadito che per dare una svolta alla sanità gioiese, come ricorda Severo al n. 17, occorre mettere in campo una sinergia di forze che veda la presenza dell'attuale Amministrazione comunale, nella persona del Sindaco, della III Commissione consiliare sulla sanità e delle associazioni che si sono impegnate in tale direzione, per ripristinare un dialogo con la direzione ASL/BA così come portato avanti fino all'Amministrazione Lucilla.
Lo ripeto da diversi anni: andare in ordine sparso non sortisce alcun beneficio per Gioia.
Chi ha orecchie da intendere ... intenda!
Giustificazioni di una baricentricità di Sammichele per avere un hab per le vaccinazioni e di mancanza a Gioia di locali idonei, per continuare a mantenere la sede della Commissione invalidi a Sammichele, quando l'ex ospedale Paradiso è mezzo vuoto, devono far rivoltare dalla tomba le decine di benefattori che hanno donato gran parte dei loro beni perché a Gioia ci fosse un Ospedale!
E' ora che tutti i gioiesi dicano basta a questo massacro operato nei confronti della sanità gioiese.
Le nostre due Associazioni ci sono ...
 
 
#28 gioiesi ribelliamoci 2021-03-30 18:16
Dimenticavo di includere nel condividere il commento #3 un ammalato anche il si sindaco Piero Longo anche se quest'ultimo in verità, ha tentato di fermare in qualche modo l'annientamento senza per altro riuscirvi.

La Redazione
Con una fiaccolata di facciata? I politici che hanno causato questo disastro all'epoca erano in prima fila quando, davanti all'ex ospedale Paradiso, organizzammo un incontro di protesta trasmesso in diretta televisiva con la trasmissione "quinta colonnna" di Retequattro. Quando si dice che ai politicanti non manca mai la faccia di bronzo.
http://www.gioianet.it/politica/5687-ospedale-questa-sera-in-onda-su-retequattro-fotovideo.html
il video di quinta colonna dal minuto 47 e 35 secondi
https://www.mediasetplay.mediaset.it/video/quintacolonna/puntata-del-15-ottobre_FD00000000235431
Saluti
 
 
#27 gioiesi ribelliamoci 2021-03-30 18:09
Concordo con il commento di #3 un ammalato ma tra tutte le persone responsabili dell'azzeramento dell'ospedale Paradiso, devono essere inclusi anche tutti i sindaci che si sono succeduti a cominciare da Povia, Vito Mastrovito, Lucilla e finendo all'attuale Mastrangelo compreso le loro giunte e le loro maggioranze nessuno escluso, includendo anche l'on. Pinuccio Gallo, e il parlamentare europeo Enzo Lavarra.
Ma forse questo desiderio rimarrà una speranza non esaudita poichè, per loro le porte sono tutte aperte.
 
 
#26 felice 2021-03-30 18:02
Avete letto cosa ha scritto ETNA, con la gente x la gente,insieme alla gente. Il ragazzone si è montato la testa,promette a destra e a manca...i FATTi non si vedono MAI. Basta che fa i cavoli suoi,Vuole arrivare in alto vuole andare a ROMA......mamma mè.Ma chi cavolo ti deve votare più...Una bugia dietro l'altra. Tempo al tempo,anche tu finirai in serie B........
 
 
#25 Annamo Bene 2021-03-30 17:37
Ragazzi il momento è critico. Gioia è sotto attacco. Ci stanno togliendo tutto. Ma, la notizia è di pochi minuti fa, clamorosa. Una folta rappresentanza di Vulcanici Gioiesi con alla guida il prode FOCUS VULCANUS si dirige alla conquista della Regione Puglia. Aspettiamo fiduciosi.

La Redazione
Hanno con loro la certificazione per giustificare questo spostamento? E gli uffici regionali saranno aperti stante l'orario e il lockdown in vigore? Per alcuni la propaganda è come il propellente per i motori a scoppio. Indispensabile, a prescindere, perchè si metta in moto e dimostrare che qualcosa si sta facendo. Strano che ogni volta lo si fa quando i buoi sono già scappati.
Saluti
 
 
#24 The jakal 2021-03-30 17:32
Non sappiamo i reali motivi che hanno spinto la Regione Puglia a fare questa scelta, ma ritengo giusto ringraziare chi dalle proprie pagine politico propagandistiche non perde occasione di rendersi simpatico agli occhi di Emiliano e Lopalco con attacchi pretestuosi ed inutili pari all'inutilità sull'identità Gioiese!!!!!!!

La Redazione
Cosa ci si può aspettare da chi oltre a non avere una memoria storica del proprio paese è completamente asservito ai diktat provenienti da una forza politica che nulla sa della storia del nostro sud e della nostra regione, figuriamoci dei problemi della nostra cittadina?
Saluti
 
 
#23 Adottato 2021-03-30 17:23
Ho semplicemente l'urto del vomito
 
 
#22 Anna 2021-03-30 16:19
Ogni pretesto è buono per fare polemica: questi sono i gioiesi!, vogliono solo la scusa per attaccare l'amministrazione anche quando subisce le scelte dei vertici della regione.
Anche per andare al Palazzetto di Gioia ci vuole la macchina, e ci sarebbero state polemiche anche se il centro vaccinale fosse stato allestito al Pala Capurso.... Siamo fortunati perché abbiamo la possibilità di vaccinarci. I mezzi sicuramente saranno messi a disposizione.

La Redazione
La domanda sarebbe un'altra. Perchè si è data per scontata questa soluzione, fino al punto di darla per certa con un presunto scoop giornalistico, se non c'era alcun documento ufficiale in merito dell'Asl? Uno scoop che si è dimostrato un vero boomerang che ha coinvolto l'intera cittadinanza, salvo poi correre ai ripari con puerili accuse, frasi e azioni di circostanza.
Saluti
 
 
#21 Antonio 2021-03-30 15:57
Direttore.... Secondo lei di chi è la responsabilità?

La Redazione
Il destino della sanità gioiese, ma non solo, è stato deciso ufficialmente circa 20 anni fa, ma è iniziato negli anni '90, per mano della politica locale in toto. Un destino sottoscritto e portato avanti negli anni dai suoi rappresentanti che hanno avallato gli ordini dei loro superiori, sia di destra che di sinistra passando per il centro. E quello a cui stiamo assistendo altro non è che il completamento di quel progetto. Una classe politica completamente asservita che ha avuto via libera anche grazie al "silenzio/assenso" di gran parte della cittadinanza, sempre lontana e abulica da e su questi problemi, salvo qualche flebile sussulto, più di circostanza che di vera presa di posizione e di protesta. Una cittadinanza che, come l'acqua, si è adeguata e continua ad adeguarsi, fino ad assuefarsi, a tutti e tutto.
Saluti
 
 
#20 Regola 2021-03-30 15:55
Questa è l'ennesima stangata che colpisce i gioiesi. Avete già dimenticato che chiude il laboratorio analisi dell'ex Ospedale Paradiso?
Cosa aspettiamo a mandare giù dal palazzo questa Amministrazione incapace? Organizziamo e andiamo sotto il palazzo a dimostrare!
 
 
#19 Roberto C 2021-03-30 15:12
Ma il Sindaco si e' vaccinato?
 
 
#18 Alfredino 2021-03-30 14:55
MASTRANGELO, TU E CAPANO DIMETTETEVI.
QUESTA E' STATA LA DIMOSTRAZIONE CHE IN CAMPAGNA ELETTORALE AVETE DETTO COSE CHE PUNTUALMENTE NON SI SONO AVVERATE!
GRAZIE A MASTRANGELO ABBIAMO CAPITO QUANTO VALE UN SINDACO CHE VA IN REGIONE A BATTERE I PUGNI SUL TAVOLO: ZERO!
 
 
#17 Severo 2021-03-30 14:50
Se queste cose erano accadute quando c'era Cuscito e Lucilla, Capano e gli attuali amministratori avrebbero portato mezza Gioia a gridare sotto il Comune e a gridare contro gli incapaci al palazzo. Eppure in quei 22 mesi a Gioia non è stato tagliato o spostato nulla perché Cuscito insieme al professor Giannini erano ogni mese a Bari a battagliare con la direzione asl.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.