Continuano gli appuntamenti con il Magna Grecia Awards & Fest/foto

MGA-foto-Ninni-Bruschetta-Fabio-Salvatore-e-Maurizio-De-Lucia

MGA-foto-Luca-Vigilante-2 “Ieri sera al teatro Rossini di Gioia del Colle, l’incontro “La mafia non è invincibile”, con il procuratore capo della Direzione distrettuale antimafia di Messina, Maurizio De Lucia, insignito del Premio Eccellenza Franco Salvatore, alla presenza di Giuseppe Antoci, uscito illeso da un attentato che Cosa Nostra gli organizzò perché era riuscito a spazzare la mafia dal Parco dei Nebrodi. Il racconto di quella bella e tormentata terra è stato arricchito dal siciliano doc Ninni Bruschetta, attore, regista teatrale e sceneggiatore, premiato con il MGA. A seguire è stato il turno di “Sotto Scorta”: ne hanno discusso con l’inviato della trasmissione “Le Iene” Gaetano Pecoraro (premiato con il MGA), l’avvocato Giulia Reina, il magistrato Alfonso Sabella (uno dei volti più noti nella lotta contro la mafia) e Luca Vigilante, questi ultimi due premiati con il MGA. Vigilante, a 38 anni, è costretto a vivere sotto protezione dopo tre attentati, per non essersi piegato ad assumere i parenti dei boss nel suo centro sociale polivalente di Foggia. 

Stasera la manifestazione si sposta a Castellaneta dove, alle 20MGA-foto-Alfonso-Sabella-e-Gaetano-Pecoraro, la giornalista e conduttrice Franca Leosini (premiata con il MGA) è “La Signora della Nera”, dopo aver narrato per oltre un quarto di secolo i protagonisti delle inchieste giudiziarie italiane che più hanno fatto scalpore; al suo fianco la criminologa Flaminia Bolzan. Alle 21,30 il giornalista Andrea Vianello (premiato con il MGA), già direttore di Rai 3, presenta il libro “Ogni Parola che sapevo”, che racconta la sua ischemia cerebrale e la perdita per un periodo dell’uso della parola.

Lunedì 20 luglio alle 20, a Gioia del Colle Vianello testimonia come l’ictus non abbia sconfitto la sua voglia di vivere e di parlare. Alle 21,30 il creative director e influencer Paolo Stella (premiato con il MGA) svela il libro autobiografico “Per Caso (tanto il caso non esiste)”, che ripercorre il suo percorso di consapevolezza e accettazione della propria sessualità. Interviene Anna Dello Russo, giornalista italiana direttrice creativa di Vogue Japan. 

Gli eventi di Gioia del Colle si tengono all’ex Distilleria Cassano (in caso di maltempo al Teatro Rossini), mentre quelli di Castellaneta sul Sagrato del Convento di San Francesco (in caso di maltempo alle Officine Mercato Comunale). Sul sito www.magnagreciaawards.com è possibile consultare il programma e registrarsi per accedere agli eventi.

Ispirato dai valori e dagli ideali della cultura greca, il Magna Grecia Awards è un premio istituito nel 1996 dal regista e scrittore pugliese Fabio Salvatore insieme al papà Franco per valorizzare l’operato di uomini e donne, figli di nuove forme culturali e comunicative; una serie di riconoscimenti pensati e tributati in armoniche suggestioni a chi ha saputo dare un contributo significativo alla società attraverso la propria arte”.

Ufficio Stampa Sec Mediterranea srl

MGA-foto-Luca-Vigilante-3