Giovedì 16 Settembre 2021
   
Text Size

“Allenarsi per il Futuro”. I campioni dello sport si raccontano sul web

allenarsi per il futuro

allenarsi per il futuro“Per fronteggiare l’emergenza sanitaria legata al Covid-19, la scuola ha dovuto reinventarsi e affidarsi ai nuovi strumenti digitali, indispensabili per assicurare agli studenti la continuità del percorso formativo. Una strada, questa, perseguita anche da “Allenarsi per il Futuro”, il progetto contro la disoccupazione giovanile, ideato da Bosch Italia in collaborazione con Randstad e altre imprese, enti e istituzioni su tutto il territorio italiano, con l’obiettivo di orientare gli studenti al proprio futuro e offrire opportunità di alternanza scuola-lavoro.

Promosso dal Comune di Gioia del Colle, dagli Assessorati allo Sport e alla Pubblica Istruzione in sinergia con il Magna Grecia Awards, giovedì 30 aprile fa tappa a Gioia del Colle con gli studenti dell’I.I.S.S. “Canudo – Marone – Galilei”.

Avviato nel 2015, “Allenarsi per il Futuro” consente agli studenti di avvicinarsi al mondo del lavoro attraverso la metafora dello sport, grazie alle testimonianze di grandi atleti italiani. Ad oggi sono state coinvolte oltre 1.700 scuole, incontrati più di 350.000 ragazzi e attivati complessivamente 4.850 tirocini formativi.

Durante gli incontri di orientamento organizzati nelle scuole, infatti, 36 campioni di diverse discipline sportive, raccontano agli studenti la propria storia personale trasmettendo valori quali passione, impegno, responsabilità e soprattutto “allenamento” per raggiungere gli obiettivi personali e professionali nello sport come nel lavoro.

Nonostante l’emergenza, gli appuntamenti di “Allenarsi per il Futuro” continuano, ma in versione digitale. “In questo particolare momento storico, gli atleti si fanno portavoce anche del valore della resilienza, fondamentare per resistere e superare l’emergenza e il relativo isolamento sociale, con l’obiettivo di uscirne più forti di prima” - spiega Roberto Zecchino, Vice Presidente Risorse Umane e Organizzazione Bosch Sud Europa.

Grazie a una piattaforma e-learning, gli studenti possono partecipare a una tappa di “Allenarsi per il Futuro” con la possibilità di confrontarsi con gli atleti testimonial del progetto, rivolgendo loro domande o condividendo le proprie riflessioni in diretta. Inoltre, complementare alla didattica, “Allenarsi per il Futuro” mette a disposizione dei ragazzi un percorso gratuito di orientamento digitale attraverso la piattaforma Randstad Competence.

Al termine della formazione a distanza viene rilasciato un attestato che può essere inserito all’interno del proprio curriculum vitae. Per il 2020, l’obiettivo è incontrare virtualmente almeno 50 scuole entro giugno e 100 entro la fine dell’anno”.

Per scaricare o leggere il progetto completo, clicca qui.

 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.