Martedì 10 Dicembre 2019
   
Text Size

Consiglio Comunale su Bilancio - debiti e nuovi gettoni di presenza

consiglio comunale

municipio Convocato il Consiglio Comunale di Gioia del Colle per il giorno 22 novembre 2019 alle ore 09:00 e, nel caso non si raggiunga il numero legale, in 2° convocazione il giorno 25/11/2019 alle ore 09:00, nella sala consiliare di Palazzo San Domenico, per la trattazione dei seguenti argomenti:

1. Proposta: Oggetto: Approvazione verbale della seduta del 11 novembre 2019.

2. Proposta: Oggetto: “Interpellanza avente ad oggetto: “Contestazioni della Corte dei Conti in sede di istruttoria rendiconti 2016 – 2017 ed integrazione istruttoria rendiconto 2015: valutazioni ed iniziative degli organi di governo”.

3. Proposta: Oggetto: “Mozione avente per oggetto: “Misure di applicazione del principio di trasparenza”.

4. Proposta: Oggetto: “Mozione avente per oggetto: Sollecitazione alla presentazione del nuovo dup 2019 – 2023″.

5. Proposta: Oggetto: “Indirizzi in materia di indennità e gettoni di presenza di cui al dm n. 119 del 4/4/2000”.

6. Proposta: Oggetto: “Variazione al bilancio di previsione finanziario 2019/2021 (art. 175, comma 2, del d.lgs. N. 267/2000)”.

7. Proposta: Oggetto: “Riconoscimento debito fuori bilancio, ex art. 194, comma 1, lett. A) d.lgs. 267/2000, decreto di liquidazione del ctu n. Cronol. 6193/2019, emesso dal g.o.t. del tribunale di Bari – 2^ sez. Civile, in data 14 giugno 2019, nella causa n. 6013/2015 di r.g., tra il comune di Gioia del Colle c/Tailor broker & Advisor s.r.l”.

soldi-revoca-accordo-bonario8. Proposta: Oggetto: “Riconoscimento debito fuori bilancio, ex art.194, c.1, lett. A), d.lgs. 267/2000, a seguito sentenza n. 2391/18 resa dal g.d.p. di Bari sul ricorso tra Lorusso Caterina e il comune di Gioia del Colle”.

9. Proposta: Oggetto: “Riconoscimento debito fuori bilancio., art. 194 c. 1 lett.a, d.lgs n. 267 /2000 in forza della sentenza del g.d.p. di Bari nel contenzioso tra Cuscito Leonardo e il comune di Gioia del Colle”.

10. Proposta: Oggetto: “Riconoscimento debito fuori bilancio a seguito decreto del tribunale di Bari per l’onorario del c.t.u. ing. Vito Pignataro nel contenzioso civile Pinto-Mallardi c/comune di Gioia del Colle e AQP”.

11. Proposta: Oggetto: “Riconoscimento debito fuori bilancio, ex articolo 194, comma 1, lett. A) d.lgs. 267/2000, a seguito sentenza n.2502/2018 resa dal giudice di pace di Bari sul ricorso tra Ingravallo Crescenza e il comune di Gioia del Colle. Ricorso avverso verbale n. 21780/2016/2008”.

12. Proposta: Oggetto: “Riconoscimento debito fuori bilancio, ex art. 194, c. 1, lett. A) d.lgs. 267/2000, a seguito sentenza n. 279/2019 resa dal giudice del t.a.r. per la Puglia nel ricorso tra Francesco Castellaneta e il comune di Gioia del Colle”.

13. Proposta: Oggetto: “Proposta di concessione della cittadinanza onoraria alla senatrice a vita on. Liliana Segre”.

 

Commenti  

 
#27 X angelino 2019-11-27 13:21
Forse sono stato disattento io, se ti riferisci a quanto percepiscono i consiglieri comunali, io ho compreso che questi dal momento della reintroduzione dei gettoni commissariali percepiranno;
Consiglio comunale -22.21€ anziché 44€ circa
Commissione consiliare -22,21€
Dovendo dire che il TUEL prevede uno sorta di strumento di “autotutela” per evitare appunto proliferazioni delle commissioni stesse quando inutili, affermando che la somma tra gettonino consiglio e commissione non possa superare di 1/4 quanto è percepito dall’indennità del sindaco.
Magari ho compreso male, quindi quanto io affermo è opinabile.
Saluti
 
 
#26 Angelino 2019-11-26 21:15
...a proposito della tabella nominativa dei gettoni di presenza, capisco che per ragioni di "opportunità..." l'avete tolta. Diciamo che vi siete sbagliati a pubblicarla....ma non potete dire "quale tabella?". Se si vuol fare informazione libera da condizionamenti bisogna avere coraggio. Ora mi aspetto la solita smentita e qualche aggettivo non proprio amichevole. Buona serata

La Redazione
Certo che possiamo dirlo e anche in maniera forte ed inequivocabile. Qui si sta commentando sui punti posti all'ordine del giorno dell'ultimo consiglio comunale, e non c'è nessuna tabella. Quindi prima di fare supposizioni e congetture di qualsiasi natura cerca di essere più chiaro e preciso. Se poi il tuo riferimento è ad un precedente articolo inerente i costi sostenuti dalla città prima che i gettoni di presenza fossero aboliti, allora possiamo affermare senza ombra di dubbio che oltre ad essere malizioso sei anche poco attendo. Quella tabella c'è, non è mai stata tolta, altro che "condizionamenti", visto che si tratta di dati pubblici ed ufficiali. Quel "coraggio" a cui fai riferimento noi lo abbiamo e lo abbiamo dimostrato più di una volta, nonostante le numerose querele ricevute o minacce di riceverne. Tu invece? Perchè non ti firmi? Quindi nessuna "smentita o aggettivo non proprio amichevole", come sostieni, ma, a tua differenza, dati di fatto incontrovertibili.
Saluti
Saluti
 
 
#25 CLONE 2019-11-26 19:24
Gioia è governata dalla Lega e abbiamo il clone di Salvini.......
 
 
#24 Angelino 2019-11-26 14:05
Che fine ha fatto la tabella dei gettoni di presenza dei consiglieri comunali?
Spero non ci siano state sollecitazioni da parte di qualcuno degli interessati?
Vorrei vederla pubblicata....così ognuno può fare le proprie valutazioni circa i nostri amministratori.
Grazie e resto in attesa.

La Redazione
Quale tabella?
Saluti
 
 
#23 Fraddiavolo 2019-11-25 19:04
Quoto Uffa. Ha descritto maggioranza e opposizione in modo perfetto. E sono anche d'accordo sull'idea che noi gioiesi abbiamo ancora tutto da dimostrare in quanto a rispetto di noi stessi, dopo aver messo in sella un consiglio comunale, maggioranza e opposizione compresa, e una giunta come questa. Sui mali del paese tu Uffa scrivi

"La viabilità del paese è disastrosa. Le concessioni di passi carrabili e parcheggi per disabili sono da verificare, per togliere dubbi di favoritismi illeciti, gli stessi dubbi che nascono per i parcheggi selvaggi in doppia e tripla fila consentiti solo davanti ad alcuni bar ed esercizi commerciali. I tributi arretrati o inevasi aumentano e stanno per andare in prescrizione. L'inquinamento non interessa più a nessuno. Non si verifica il rispetto delle norme edilizie in molti immobili che appaiono a primo acchito violate. La cultura langue ristretta agli amici degli amici, se non fosse per pochi privati che ancora propongono cultura vera. La sicurezza, che in campagna elettorale orientarono vergognosamente a senso unico sul capo degli extracomunitari, non è migliorata. E sono solo esempi, il resto è sotto i nostri occhi."

Sono d'accordo, ma vogliamo anche parlare delle imprese che muoiono e per le quali non si fa nulla? E del centro storico che non viene valorizzato? Negli altri paesi è sede di locali e localini che portano persone e soldi, qui invece poca cosa e tutta frequentata solo al sabato dalla gente del posto? Vogliamo parlare dei negozi che scompaiono e che nessuno aiuta a sopravvivere? Anche Putignano non è distante da Auchan e dalla città, ma lì invece i negozi e le botteghe artigiane aumentano. I primi grandi delusi di questa amministrazione, e di questa opposizione, sono proprio gli imprenditori e gli artigiani, diciamolo.
 
 
#22 pulcinella 2019-11-25 18:46
X Uffa: sottoscrivo in pieno. Hai fatto il perfetto quadro della situazione. Ahimé.
 
 
#21 Uffa 2019-11-25 13:26
E basta! Oltre che attaccare l'opposizione sui social, peraltro inutilmente perché tanto non è una vera opposizione di quelle che smascherano gli altarini, cosa ha fatto questa amministrazione, finora? Dalle elezioni è trascorso già abbastanza tempo, quantomeno per dichiarare alla cittadinanza quali intenzioni hanno.
La viabilità del paese è disastrosa. Le concessioni di passi carrabili e parcheggi per disabili sono da verificare, per togliere dubbi di favoritismi illeciti, gli stessi dubbi che nascono per i parcheggi selvaggi in doppia e tripla fila consentiti solo davanti ad alcuni bar ed esercizi commerciali. I tributi arretrati o inevasi aumentano e stanno per andare in prescrizione. L'inquinamento non interessa più a nessuno. Non si verifica il rispetto delle norme edilizie in molti immobili che appaiono a primo acchito violate. La cultura langue ristretta agli amici degli amici, se non fosse per pochi privati che ancora propongono cultura vera. La sicurezza, che in campagna elettorale orientarono vergognosamente a senso unico sul capo degli extracomunitari, non è migliorata. E sono solo esempi, il resto è sotto i nostri occhi. Allora in cosa si concretizza l'azione della giunta, visto che non solo tutto é fermo tranne i gettoni di presenza e un opinabile tentativo di transazione, ma non fanno neppure promesse e non dichiarano intenti? Allora cosa resta, condoni e crocifissi? Governare tanto per governare? Nell'interesse di chi? Un'ultima, tragica domanda, dovrebbe preoccupare davvero: ma i gioiesi sono proprio così bonaccioni e creduloni da accettare di essere amministrati così, distratti da proiettili e crocifissi e ogni altra cosa fa spettacolo? Ai gioiesi va bene così? Siamo così pecoroni? Io ho paura a darmi la risposta, la giunta no?
 
 
#20 Antonino 2019-11-25 11:06
Ho letto che il consigliere di minoranza Colacicco dovrebbe dimettersi.
Chiedo alla redazione chi scatterebbe dopo di lui Lucilla o Mancino? Grazie per la risposta.

La Redazione
Lucilla
Saluti
 
 
#19 Dario G. 2019-11-24 17:38
Gioia allagata. Fortuna che Mastrangelo si e' aumentato lo stipendio e rimesso i gettoni di presenza!
Almeno, qualcuno puo' festeggiare qui a Gioia, visto che i cittadini piangono!
 
 
#18 Vergognatevi 2019-11-24 11:12
GIOIA ALLAGATA E MASTRANGELO A FARE IL VIDEO PER DIFENDERSI L'AUMENTO DI STIPENDIO A LUI, AD ETNA, AGLI ASSESSORI, L'AVER RIMESSO I GETTONI DI PRESENZA E TUTTI I RIMBORSI.
COME SI ARRAMPICA SUGLI SPECCHI LUI!
 
 
#17 rabbrivido 2019-11-24 09:38
Buongiorno e buona domenica piovosa. Ho appena finito di vedere un messaggio del Sig. Sindaco Mastrangelo rivolto alla cittadinanza in cui con toni pacati e sicuramente educati ha spiegato il lavoro che la sua maggioranza sta svolgendo e nel contempo ha dipanato i motivi delle polemiche politiche che si sono sviluppate nell'ultimo periodo. In particolare spiegando le motivazioni seppur legittime e nel rispetto della legge che hanno portato la maggioranza al ripristino ed all'aumento del gettone di presenza, c'è un passaggio nel suo discorso che mi ha colpito. Trattasi della frase :" noi facciamo tutto nel rispetto della legge". Ovviamente sig. Sindaco rispettare la legge è una ovvietà che non si dovrebbe neppure mettere in discussione anche se a Gioia del Colle la LEGGE per qualcuno sembra un intralcio o un fastidio da aggirare o comunque da non osservare. Non giudico se l'aumento dei gettoni sia giusto o sbagliato, MA DA LEI E DALLA SUA MAGGIORANZA MI SAREI ASPETTATO CHE QUALE PRIMO PROVVEDIMENTO DI IMPATTO SULLA CITTADINANZA NON VI FOSSE L'AUMENTO DEL GETTONE DI PRESENZA MA IL RECUPERO DEI CREDITI MILIONARI CHE IL COMUNE DI GIOIA DEL COLLE VANTA DA DISTRATTI MA PRESUNTI FACOLTOSI CONTRIBUENTI CONCITTADINI. Sig. Sindaco ad oggi pratiche attestanti i mancati pagamenti sono giacenti in cassetti compiacenti e pertanto CI SI ASPETTA DA LEI IN QUANTO PERSONA RISPETTOSA DELLE REGOLE E DELLE LEGGI CHE SI ATTIVI CON OGNI MEZZO AFFINCHE' QUESTI MILIONI DI EURO POSSANO ENTRARE FINALMENTE NELLE CASSE COMUNALI. Cio' detto è necessario anche capire perchè sia avvenuto tutto cio', soprattutto capire se vi siano state delle coperture politiche ma soprattutto che non vi siano tutt'ora con l'ausilio anche di funzionari o dipendenti anch'essi distratti. Quando e se avverrà (ne dubito) qualcosa in tal proposito allora in LEI vedrò il NUOVO CHE AVANZA E soprattutto da cittadino avrò il piacere e l'onore di conoscerla e di complimentarmi con LEI. Nell'attesa che tutto questo si concretizzi LE auguro buon lavoro.
 
 
#16 vito di gioia 2019-11-23 19:25
CONTINUANO A MENTIRE MA LA REALTA' E' UN'ALTRA
"LEVATI TU DAL GOVERNO DEL PAESE CHE MO SPETTA A ME......" COME ARRIVANO I "FRESCHI" PUNTO E A CAPO!!!!PEGGIO DI PRIMA...........
 
 
#15 gioiese 2019-11-22 16:49
mentre tutti parlate di gettoni di presenza stanno arrivando le cartelle con conguaglio della tari....sbaglio o doveva essere ridotto l'assegno ? i politici.....si fa per dire sono tutti........
 
 
#14 Filippo28 2019-11-21 20:50
Paese mediocre, amministrato da sempre con l’intento di introitare un po’ di denaro, una raccomandazione, un po’ di potere per impettirsi durante le vasche serali. Risultato? Un paese mediocre, con potenzialità enormi. I paesi limitrofi migliorano, penso a Noci, Locorotondo, San Michele ecc, e Gioia? Mediocrità
 
 
#13 Gettonato 2019-11-21 17:38
Non capisco veramente più i miei paesani. Abbiamo un presidente del consiglio contestato aspramente da un consigliere di minoranza per quanto riguarda la sua attività sui social, abbiamo un sindaco che si prende la solidarietà per un brutto messaggio NON destinato a lui, abbiamo un amministrazione che non produce, abbiamo strade e marciapiedi impercorribili, abbiamo il verde da curare e alberi da potare, abbiamo i lavoratori della COOP in grave difficoltà, abbiamo un paese allo sbando e questi vogliono aumentarsi il gettone di presenza?
 
 
#12 Perla 2019-11-21 16:00
Ricordiamo che l'assessore Pitarra ha devoluto il suo compenso a borse di studio,ha finanziato progetti con le Associazioni di volontariato Sociale e per il festival Gioia Bambina.
 
 
#11 Coerenza sottozero 2019-11-13 14:09
#10 Zileni sta con Mastrangelo ormai, per quanto riguarda la coerenza!
 
 
#10 Mario della Prichicc 2019-11-12 22:33
RITORNATE!Colacicco come leader,Cuscito come guru,Lucilla come sindaco-immagine RITORNATE!
La città rivuole Rosa Addabbo,Alessandro Derosa,Zileni e qualche altro perchè necessita di coerente e dialogante compagine politica,.Bando alle ciance,RITORNATE!
A volte ritornano...
 
 
#9 Incompetente 2019-11-12 16:49
Ma non eravate i competenti? Ma ce l'avete un programma? Mo non è che ora dopo tanti danni che state facendo volete spillarci soldini per aumentarvi oneri? Ma non è ora di togliere il disturbo? Mannaggia quei tre traditori che un Amministrazione seria, onesta, appassionata ce l'avevamo. Che nostalgia!
 
 
#8 Perla 2019-11-12 10:20
Manca passione e competenza ,
la loro immobilità si sta riversando direttamente sul nostro paese.Quanto durerà questo stato di impasse?
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.