GIOIA PIANGE LA SCOMPARSA DI MARIO GIRARDI

scomparsa mario girardi

scomparsa mario girardi Si terranno nel pomeriggio di martedì, 16 giugno, alle ore 17 nella stessa Chiesa Madre che tante sue conferenze ha ospitato, i funerali del professor Mario Girardi, ordinario di Letteratura cristiana antica presso l’Università di Bari "A. Moro", già presidente della Pro Loco e della sezione comunale di Storia Patria. A lui si deve la più completa raccolta di notizie storiche sulla nostra città. Negli anni in cui fu alla guida della Pro Loco promosse e curò la pubblicazione dei tre volumi di “Gioia - Una città nella storia e civiltà di Puglia”, ad oggi insieme alla storia scritta da Carano Donvito ed alle pubblicazioni di Antonio Donvito, suo mentore e faro, preziosissima fonte storica.

Le sue intuizioscomparsa mario girardini, sostenute da studi approfonditi, hanno aiutato a ricostruire la storia delle chiese gioiesi e delle opere che vi sono custodite e al rinvenimento di altre trafugate.

Di indole riservata mai si è prestato a discussioni o polemiche, calmo e assertivo amava i suoi studi e ad essi riservava gran parte del suo tempo.

Ad un anno dalla scoperta del male che lo ha sconfitto, diagnosticato al ritorno da Petra, uno dei suoi viaggi di studio che tanto amava e che condivideva con la sua amatissima consorte e gli amici più cari, nella notte de 14 giugno è spirato.

Di seguito alcuni link degli articoli pubblicati su incontri cui ha presenziato, il suo curriculum e le pubblicazioni che ha curato. A tanti altri progetti storici dedicava il suo tempo, senza mai tralasciare il suo dovere di docente, marito e padre. Sul settimanale "la voce del paese" in edicola a fine settimana, si andrà in approfondimento sul compianto Mario Girardi.

Alla famiglia porgiamo le nostre vivissime condoglianze consapevoli che ben poco possono le parole e che il ricordo di questo grande uomo.scomparsa mario girardi

PRESENTATO NUOVO FOGLIO DI IDENTITÀ TERRITORIALE-foto
IL PROF. GIRARDI, GIOIESE, INVITATO DAL VATICANO
CROCIFISSO RESTAURATO RITORNA FINALMENTE A “CASA”-foto
CONFERENZA TELA: EMERGONO FATTI INEDITI SUI DOMENICANI-foto
RACCONTO CELEBRAZIONE BEATIFICAZIONE BENEDETTO XIII
MARIO GIRARDI E PADRE DE SANTIS ACCOLGONO IL CROCIFISSO-foto
CONFERENZA SU SAN FILIPPO PER POCHI INTIMI -foto-
SAN ROCCO: RESTAURATE DUE SPLENDIDE TELE -foto-
CHIESA SS. CROCIFISSO, PATRIMONIO DA SALVAGUARDARE - le foto
Curriculum vitae

Professore ordinario di Letteratura cristiana antica presso l’Università di Bari "A. Moro". Presso la medesima Università ha insegnato altresì Filologia ed esegesi neotestamentaria, Storia dell’esegesi patristica, Filologia patristica. È redattore della rivista Vetera Christianorum, organo scientifico della stessa Università, e condivide con il prof. Giorgio Otranto la direzione della collana dei Quaderni di “Vetera Christianorum”. Ha diretto le Settimane intscomparsa mario girardiernazionali di Studi patristici (giunte alla XII edizione), organizzate a Trani dal Dip. Di Studi classici e cristiani. Dal 1986 fa parte del Consorzio interuniversitario per gli Studi sulla letteratura esegetica cristiana e giudaica antica. È socio della Consulta nazionale dei professori universitari di Letteratura cristiana antica (CULCA), dell’Association internationale d’études patristiques (AIEP), dell’Associazione italiana per lo studio della santità dei culti e dell’agiografia (AISSCA), del Gruppo italiano di ricerca su «Origene e la tradizione alessandrina» (GIROTA). Ha studiato il lessico teologico-filosoficoesegetico di autori cristiani greci del III-VI sec. (Origene Firmiliano Atanasio Basilio di Cesarea Gregorio di Nazianzo Gregorio di Nissa Physiologus) e latini (Cipriano Benedetto) approdando alla controversia ariana e al rapporto eresia-ortodossia. L’ipotesi di differenti concezioni ecclesiologiche (e disciplinari) fra Oriente e Occidente ha trovato conferma in una ricerca sui testi base del monachesimo basiliano e benedettino. Agli interessi di esegesi biblica e letteratura patristica unisce quelli agiografici su passiones e culti dell’Italia paleocristiana e bizantina, sulle origini del cristianesimo in Puglia e in Romania. In particolare, specialista di Basilio (e dei grandi Cappadoci) ha pubblicato, oltre a numerosi contributi, 2 monografie (Basilio di Cesarea e il culto dei martirscomparsa mario girardii nel IV secolo. Scrittura e tradizione, Bari 1990; Basilio di Cesarea interprete della Scrittura. Lessico, principi ermeneutici, prassi, Bari 1998) e la versione italiana dei discorsi sui martiri, con introduzione e commento (Basilio di Cesarea. I martiri. Panegirici per Giulitta, Gordio, 40 soldati di Sebaste, Mamante, Roma 1999). Recentemente ha pubblicato a Iaşi (Romania) una monografia dal titolo: Saba il goto martire di frontiera. Testo, traduzione e commento del dossier greco, Iaşi 2009 (Bibliotheca Patristica Iassiensis II). Collabora con saggi su esegesi e spiritualità dei Cappadoci al Dizionario di spiritualità biblicopatristica, Roma 1992 ss. Presso il Dip. di Studi classici e cristiani ha organizzato, coordinato e diretto (settembre 2000) il V Convegno nazionale del Gruppo Italiano di Ricerca su «Origene e la tradizione alessandrina», di cui ha curato gli Atti: Origene e l’alessandrinismo cappadoce, Bari 2002. Dal 2001 coordina insieme ad una équipe internazionale l’edizione critica delle omelie sui Salmi di Basilio di Cesarea per la collana Sources chrétiennes di Parigi. Dal 2005 è coordinatore accademico delegato dal Rettore per i rapporti scientifici e didattici fra la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Bari e la Facoltà di Storia dell’Università di Iaşi (Romania): pertanto dall’aprile 2005 ha condiretto i biennali Colloqui italo-romeni (V-VIVII).

L'ultimo, l'VIII Colloquio, si è svolto a Iasi (8-13 ottobre 2012) sul tema "Tradizione e innovazione fra antichità classica e medioevo. Prosopografia - biografia - epigrafia".

PUBBLICAZIONI

1976

Le nozioni comuni sullo Spirito Santo in Basilio Magno (De Spiritu sancto 9): Vetera Christianorum 13 (1976) 269-288.

1978

Il giudizio finale nella omiletica di Basilio di Cesarea, in Studi sulla escatologia (VI incontro di studiosi dell’antichità cristiana - Roma, maggio 1977): Augustinianum 18 (1978) 183-190.

Semplicita e ortodossia nel dibattito antiariano di Basilio di Cesarea: la raffigurazione dell’eretico: Vetera Christianorum 15 (1978) 51-74.

1980

Nozione di eresia, scisma e parasinagoga in Basilio di Cesarea: Vetera Christianorum 17 (1980) 49-77 (prima stesura in Basilio di Cesarea, la sua eta, la sua opera e il basilianesimo in Sicilia, Atti del Congresso Internazionale [Messina 3-6 dicembre 1979], Messina 1983, vol I, pp. 533-565).

Osservazioni sulle nozioni comuni in Origene con particolare riferimento al Contra Celsum, in Origeniana Secunda. Second colloque international des études origéniennes (Bari, 20-23 septembre 1977), Roma 1980 (Quaderni di «Vetera Christianorum» 15) pp. 279-292.

1981

Adelphotes basiliana e scola benedettina. Due scelte monastiche complementari?: Nicolaus 9 (1981) 3-56.

1982

Scrittura e battesimo degli eretici nella lettera di Firmiliano a Cipriano: Vetera Christianorum 19 (1982) 37-67.

1983

Le fonti scritturistiche delle prime recensiones greche della passio di S. Sofia e loro influsso sulla redazione metafrastica: Vetera Christianorum 20 (1983) 47-76.

1984

Alle origini di un topos di agiografia bizantina: … la vergine, imporporata di sangue, per Cristo, suo sposo… (Simeone Metafraste, Passio SS. Sophiae et filiarum eius … 9), in Sangue e antropologia nella liturgia, a cura di F. Vattioni (Atti della IV settimana, Roma, 21-26 novembre 1983), Roma 1984, pp. 1641-1665.

1986

Santa Sofia. Le origini del culto e la diffusione in Italia meridionale: la Puglia, in Gioia. Una città nella storia e civiltà di Puglia, vol. I, a cura di M. Girardi, Fasano di Puglia 1986 (Collana di Studi e testi gioiesi, diretta da M. Girardi, I), pp. 151-313.

1987

Sangue prezioso di Cristo - sangue dei cristiani in Atanasio di Alessandria, in Sangue e antropologia.

Riti e culto, a cura di F. Vattioni, Atti della V settimana (Roma, 26 novembre – 1 dicembre 1984), Roma 1987, pp. 1069-1091.

Il cervo in lotta col serpente. Esegesi e simbolica antiariana nell’ Omelia sul Salmo 28 di Basilio di Cesarea: Annali di storia dell’esegesi 4 (1987) (= Atti del IV seminario di ricerca su «Studi sulla letteratura esegetica cristiana e giudaica antica», Firenze, 15-17 ottobre 1986), pp. 67- 85.

1988

Le origini del cristianesimo a Gioia. Critica delle fonti e note agiografiche, in Gioia. Una città nella storia e civiltà di Puglia, vol. II, a cura di M. Girardi, Fasano di Puglia 1988 (Collana di Studi e testi gioiesi, diretta da M. Girardi, II), pp. 97-124;

Una chiesa inedita nel centro storico di Gioia. Il titolo di S. Maria Maddalena: le fonti, ivi, pp. 151- 172.

Inventario dei beni della Chiesa di Gioia (1510), Appendice documentaria a cura di M. Girardi, ivi, pp. 194-195.

I santi e il loro culto. Dalla storia alla leggenda attraverso la pieta popolare, in Pieta popolare e nuova evangelizzazione (Atti della settimana pastorale, settembre 1987, diocesi di Vallo della Lucania), Roma 1988, pp. 49-71.

Un agraphon nelle Omelie sui Salmi di Basilio di Cesarea?: Annali di storia dell’esegesi 5 (1988) (= Atti del V seminario di ricerca su «Studi sulla letteratura esegetica cristiana e giudaica antica», Torino, 14-16 ottobre 1987), pp. 185-199.

Bibbia e agiografia nell’omiletica sui martiri di Basilio di Cesarea: Vetera Christianorum 25 (1988)

(= Sapientia et eloquentia. Studi per il 70° genetliaco di A. Quacquarelli), pp. 451-486.

1989

Il sangue sacrificale di Cristo nelle redazioni greche del Fisiologo: tra esegesi allegorica e meraviglioso popolare, in Sangue e antropologia nella teologia, a cura di F. Vattioni, Atti della VI settimana (Roma, 23-28 novembre 1987), Roma 1989, pp. 889-907.

Il culto di S. Sofia a Troia nell’XI secolo: Vetera Christianorum 26 (1989) 151-168.

1990

Antichi e nuovi martiri nell’eta di Basilio di Cesarea: Vetera Christianorum 27 (1990) 85-109. Basilio di Cesarea e il culto dei martiri nel IV secolo. Scrittura e tradizione, Bari 1990, pp. 317 (Quaderni di «Vetera Christianorum» 21).

1991

Basilio di Cesarea esegeta dei Proverbi: Vetera Christianorum 28 (1991) 25-60.

1992

L’antica Collegiata di S. Maria Maggiore in Gioia dalle origini alla demolizione del 1764. Esplorazioni archivistiche per un contributo alla ricostruzione documentaria, in Gioia. Una città nella storia e civiltà di Puglia, vol. III, a cura di M. Girardi, Fasano di Puglia 1992 (Collana di Studi e testi gioiesi, diretta da M. Girardi, IV), pp. 209-303.

L’alleanza divina negli scritti dei Padri Cappadoci, in Alleanza, Patto, Testamento: Dizionario di spiritualità biblico-patristica, vol. II, Roma 1992, pp. 233-259.

Note sul lessico esegetico di Basilio di Cesarea: Vetera Christianorum 29 (1992) 19-53.

1993

Appunti per una definizione dell’esegesi allegorica di Basilio di Cesarea. Le Omelie sui salmi: Annali di storia dell’esegesi 10 (1993) (= Atti del X seminario di ricerca su «Studi sulla letteratura esegetica cristiana e giudaica antica», Torino, 7-9 ottobre 1992), pp. 495-529.

Apostoli e discepoli nel pensiero di Basilio di Cesarea, in Apostolo, Discepolo, Missione: Dizionario di spiritualità biblico-patristica, vol. IV, Roma 1993, pp. 333-358.

1994

Salmi e salterio in Basilio di Cesarea: il prologo alle Omelie sui Salmi, in Le Psautier chez les Peres (Cahiers de Biblia Patristica 4), Strasbourg 1994, pp. 73-96.

Fra esigenze di perfezione e rapporti con i fratelli. Basilio di Cesarea e le Beatitudini: Nicolaus 21 (1994) 95-132 (prima stesura in Beatitudine, Benedizione, Maledizione: Dizionario di spiritualità biblico-patristica, vol. VII, Roma 1994, pp. 314-352).

Il lavoro nell’omiletica di Basilio di Cesarea: Vetera Christianorum 31 (1994) 79-110 (prima stesura in Il lavoro nella storia della civilta occidentale. I [Atti del XVI Convegno del Centro di studi avellaniti: Fonte Avellana-Gubbio-Fabriano 4-6 settembre 1992], Urbino 1994, pp. 73- 106).

Catechesi ed esegesi nel monachesimo antico: le fraternita di Basilio di Cesarea, in Esegesi e catechesi nei Padri (secc.IV-VII), a cura di S. Felici, Roma 1994 (Biblioteca di Scienze Religiose - 112), pp. 13-32.

Erotapokriseis neotestamentarie negli Ascetica di Basilio di Cesarea. Evangelismo e paolinismo nel monachesimo delle origini: Annali di storia dell’esegesi 11 (1994) (= Atti dell’XI seminario pubblicazioni girardi 3 di ricerca su «Studi sulla letteratura esegetica cristiana e giudaica antica», Roma-Sacrofano, 20-22 ottobre 1993), pp. 461-490.

1995

Annotazioni alla esegesi di Gregorio Nisseno nel De beatitudinibus: Augustinianum 35 (1995) (= Studi sul cristianesimo antico e moderno in onore di M. G. Mara, a cura di M. Simonetti e P. Siniscalco, Roma), pp. 161-182.

Basilio e Gregorio Nisseno sulle beatitudini: Vetera Christianorum 32 (1995) 91-129.

1996

Puro/impuro in Basilio di Cesarea: da categoria cultuale a discrimine paolino di fraternita: Annali di storia dell’esegesi 13 (1996) (= Atti del XIII seminario di ricerca su «Studi sulla letteratura esegetica cristiana e giudaica antica», Roma-Sacrofano, 11-13 ottobre 1995), pp. 159-177.

1997

I cristiani, eletti di Dio, chiamati alla comunita di salvezza, alla santita e alla gloria in Basilio e Gregorio Nazianzeno, in Elezione-Vocazione-Predestinazione: Dizionario di spiritualità biblico-patristica 15, Roma 1997, pp. 250-265.

1998

Basilio di Cesarea interprete della Scrittura. Lessico, principi ermeneutici, prassi, Bari 1998, pp. 338 (Quaderni di «Vetera Christianorum» 26).

S. Rocco in Puglia. Origini e primi sviluppi del culto a Noci, in AA. VV., Il culto di San Rocco a Noci, Noci 1998, pp. 11-24.

1999

Basilio di Cesarea. I martiri. Panegirici per Giulitta, Gordio, 40 soldati di Sebaste, Mamante, traduzione, introduzione e note a cura di Mario Girardi, Roma 1999, pp. 150 (Collana di testi patristici 147).

Basilio di Cesarea e Origene. Un cinquantennio di ricerca in Italia: Adamantius 5 (1999) 135- 146.

2000

Gioia, dolore, persecuzione in Basilio di Cesarea, in Gioia-sofferenza-persecuzione nei Padri della Chiesa: Dizionario di spiritualità biblico-patristica, vol. 27, Roma 2000, pp. 168-198.

Paolinismo e stoicismo in Basilio di Cesarea: la gioia cristiana fra pianto penitenziale e tensione mistica, in KairÒj. Studi di letteratura cristiana antica per l’anno 2000, Martina Franca (Ta) 2000 (=Rudiae. Ricerche sul mondo classico 12), pp. 177-202.

2001

L’uomo immagine somigliante di Dio (Gen 1, 26-27) nell’esegesi dei Cappadoci: Vetera Christianorum 38 (2001) 293-314.

2002

Grazia divina e divinizzazione del cristiano nei Cappadoci, in Grazia divina e divinizzazione dell’uomo nei Padri della Chiesa: Dizionario di spiritualità biblico-patristica 31, Roma 2002, pp. 236-261;

Origene e l’alessandrinismo cappadoce (III-IV secolo). Atti del V Convegno del Gruppo Italiano di Ricerca su «Origene e la tradizione alessandrina» (Bari 20-22 settembre 2000), a cura di M. Girardi e M. Marin (Quaderni di «Vetera Christianorum» 28), Bari 2002, pp. 388;

L’esegesi esamerale di Basilio di Cesarea e Gregorio di Nissa: l’alessandrinismo cappadoce al crocevia, ivi, pp. 75-113;

2003

Origene nel giudizio di Basilio di Cesarea, in Origeniana Octava. Origen and the Alexandrian Tradition, Papers of the 8th International Origen Congress, Pisa 27-31 August 2001, ed. by L. Perrone in coll. with P. Bernardini-D. Marchini, Leuven 2003 (ma 2004), vol. II (Bibliotheca Ephemeridum Theologicarum Lovaniensium CLXIV), pp. 1071-1088;

Lavoro dell’uomo e Provvidenza divina nei Cappadoci, in Lavoro-progresso-ricerca nei Padri della Chiesa: Dizionario di spiritualità biblico-patristica 35, Roma 2003, pp. 148-174;

2004

Basilio di Cesarea, la passio di s. Saba il goto e la propagazione del cristianesimo nella regione del Basso Danubio fra III e IV secolo, in Italia e Romania. Storia, Cultura e Civilta a confronto. Atti del IV Convegno di Studi italo-romeno (Bari, 21-23 ottobre 2002), a cura di S. Santelia, Bari 2004 (Quaderni di «Invigilata Lucernis» 21), pp. 157-171;

Parola dell’uomo/parola di Dio. Problematiche di comunicazione nell’omiletica di Basilio di Cesarea, in Comunicazione e ricezione del documento cristiano in epoca tardoantica (XXXII Incontro di studiosi dell’antichità cristiana, Roma, 8-10 maggio 2003), Roma 2004 (Studia Ephemeridis Augustinianum 90), pp. 585-612;

2005

1 Cor 7 nell’esegesi di Basilio e Gregorio di Nazianzo: l’economia salvifica fra matrimonio e verginita: Vetera Christianorum 42 (2005) 59-72 [relazione tenuta al V Seminario di Esegesi patristica: Verginita e Matrimonio. 1 Corinti 7 nell’esegesi dei Padri della Chiesa, Casa Damaris – Megara (Grecia), 13-19 aprile 2004];

Gli sciti fra mito e storia nei Cappadoci: Vetera Christianorum 42 (2005) 275-288;

2006

Tormento ed estasi: sedici domande di Basilio di Cesarea sull’identita cristiana (Reg. mor. 80, 22), in Le trasformazioni del Cristianesimo dal I al VII secolo (Bertinoro, 6 - 8 ottobre 2005): Annali di storia dell’esegesi 23 (2006) 115-128;

Gli sciti fra mito e storia nei Cappadoci: Classica et Christiana 1, 2006 (Orient şi Occident in Antichitate: Contacte şi interferenţe. Actele celui de-al V-lea Colocviu romano-italian, Iaşi, 23- 27 aprilie 2005, editate de Nelu Zugravu şi Mario Girardi), 111-126;

L’amore carattere proprio del cristiano: le origini della spiritualita identitaria di s. Basilio: Classica et Christiana 1, 2006 (Orient şi Occident in Antichitate: Contacte şi interferenţe. Actele celui de-al V-lea Colocviu romano-italian, Iaşi, 23-27 aprilie 2005, editate de Nelu Zugravu şi Mario Girardi), 127-144;

Identità come totalità in trasformazione: Basilio di Cesarea su cristianesimo, giudaismo, paganesimo: Annali di storia dell’esegesi 23, 2006 (Cristianesimo e mondo mediterraneo: pluralità convivenze e conflitti religiosi tra città e periferie, I-VIII secolo, Bertinoro, 16-18 ottobre 2006) 447-462 (= Classica et Christiana 2, 2007, 79-96);

2007

Dall’esultanza allo sberleffo: Basilio di Cesarea e la tradizione basiliana in Riso e comicità nel cristianesimo antico. Atti del Convegno di Torino, 14-16 febbraio 2005, e altri studi, a cura di Cl. Mazzucco, Alessandria 2007, 215-230;

2008

Scholion, in Nuovo Dizionario Patristico e di Antichità Cristiane, vol. III, Genova-Milano 2008, c. 4778;

Sebaste, in Nuovo Dizionario Patristico e di Antichità Cristiane, vol. III, Genova-Milano 2008, cc. 4827-4829;

Zodiaco, in Nuovo Dizionario Patristico e di Antichità Cristiane, vol. III, Genova-Milano 2008, cc. 5708-5712;

Pluralita, convivenze e conflitti religiosi nell’ep. 258 di Basilio di Cesarea ad Epifanio di Salamina: Classica et Christiana 3 (2008) 151-168 (= Annali di storia dell’esegesi 26, 2009 (Pluralita e conflitti religiosi tra citta e periferie, Torino, 4-6 ottobre 2007), pp. 47-63;

Per un’edizione delle homiliae in Psalmos di Basilio di Cesarea: Vetera Christianorum 45 (2008) 155-160;

2009

La passio del ‘goto’ Saba. Ideologia universalistica sui confini dell’impero fra memoria storica e trafigurazione biblica: Classica et Christiana 4, 2009, fasc. 1 (Tradiţie şi inovaţie intre antichitatea clasică şi creştinism: forme şi modele de comunicare şi monumentalizare pană la sfarşitul secolului al VI-lea. 2000 de ani de la exilul lui Ovidius la Tomis. Actele celui de-al VIlea colocviu româno-italian, Iaşi, 12-16 mai 2008, editate de Nelu Zugravu şi Mario Girardi), pp. 279-294;

Saba il goto martire di frontiera. Testo, traduzione e commento del dossier greco, Iaşi 2009 (Bibliotheca Patristica Iassiensis II), pp. 133;

I Cappadoci e il divieto di ricorso ai tribunali pagani (1 Cor 6): Analecta Nicolaiana 8, 2009 (Nessun ingiusto entrera nel Regno dei cieli, a c. di R. Scognamiglio e C. Dell’Osso: Atti del IX Seminario di Esegesi patristica su 1 Corinti 6, 1-11 nell’esegesi dei Padri della Chiesa, Megara, Grecia, settembre 2008), pp. 89-117;

2010

Presentazione in L’insegnamento di Paolo sull’unita della Chiesa (1Cor 1; Ef 4) (X Seminario di esegesi patristica realizzato a Corinto [Grecia], 14-20 aprile 2009), a cura di R. Scognamiglio e M. Girardi, Bari 2010 (Analecta Nicolaiana 10), pp. 11-17;

L’unita della Chiesa (1 Cor 1; Ef 4) in Basilio di Cesarea e Gregorio di Nazianzo: ibid. pp. 67-84 (= Classica et Christiana 5, 2010, 121-139);

Il lessico della diaconia in Basilio di Cesarea: fonti e rilievo, in Diakonia, diaconiae, diaconato: semantica e storia nei Padri dela Chiesa (XXXVIII Incontro di studiosi dell’antichità cristiana, Roma 7-9 maggio 2009), Roma 2010, pp. 199-216;

2011

La passio Sabae Gothi (BHG 1607): il contributo di ricercatori romeni, in Le scienze dell’Antichita nelle Universita europee: passato, presente, futuro. 150 anni di ricerca nell’Universita di Iaşi (Convegno internazionale, VII romeno-italiano, Iaşi 10-14 maggio 2010) a cura di N. Zugravu e M. Girardi = Classica et Christiana 6, 2011, 81-104;

2012

Dinamiche multietniche e interreligiose sul limes danubiano nel IV secolo: il martirio di Saba il goto: Classica et Christiana 7 (2012) 117-141 ISSN: 1842-3043; (= Annali di Storia dell’Esegesi 29 (2012) 111-130)

2013

Origene in Cappadocia. L’esegesi origeniana dei Salmi e Basilio, in I commenti di Origene ai Salmi: contributi critici e prospettive di edizione (XII Convegno del Gruppo Italiano di Ricerca su Origene e la Tradizione Alessandrina, Bologna 10-12 febbraio 2012) Chi ha unto e preparato» (aleiptes) al martirio Saba il goto? A proposito di Basilio, ep. 164, 1: Classica et Christiana 8, 2013 (= Şcoala de studii avansate: Tradiţie şi inovaţie intre Antichitate şi Evul Mediu: prosopografie-biografie-epigrafie), 109-128, ISSN: 1842 – 3043.